Dote scuola, altri nove milioni dalla Regione per l'acquisto di libri, materiale didattico e tecnologia

Dote scuola, altri nove milioni dalla Regione per l'acquisto di libri, materiale didattico e tecnologia
Altri dettagli:
MilanoToday.it INTERNO

La Regione, interpellata sulla grande quantità di domande non finanziate, aveva replicato che, nel 2021, erano aumentate parecchio le domande stesse

Altri nove milioni di euro andranno a finanziare la Dote scuola, il provvedimento con cui la Regione Lombardia finanzia contributi per l'acquisto di libri di testo, materiale didattico e tecnologia.

La misura aveva lasciato da parte circa 45 mila famiglie le cui domande erano state ammesse ma senza poter essere finanziate per mancanza di fondi. (MilanoToday.it)

La notizia riportata su altri giornali

Una risposta concreta alle preoccupazioni di tante famiglie che si erano sentite escluse dalle misure di sostegno di Regione Lombardia. Dal prossimo anno, sarà la prima scuola italiana ad inserire un percorso coreutico per la scuola secondaria di primo grado. (BergamoNews.it)

Per conoscere i punti vendita convenzionati e per rimanere aggiornati su saldo e transazioni effettuate è sufficiente registrarsi come beneficiario sul sito Dote scuola di Edenred Dote Scuole: in Lombardia finanziate anche le 46mila domande in più. (Valseriana News)

Un tampone gratis ogni 15 giorni per i bambini dai 6 agli 11 anni. Fontana: «I salivari come controllo nelle scuole»

Il primo ad annunciare l’ulteriore stanziamento per la Dote Scuola è stato, ieri mattina, il governatore lombardo Attilio Fontana nel corso dell’inaugurazione dell’anno scolastico all’istituto Primo Levi, nel quartiere di Baggio Esclusioni straordinarie dovute ad un numero di domande straordinario, aveva fatto sapere Fabrizio Sala, assessore regionale all’Istruzione, sottolineando come, alla voce Dote Scuola, non fossero mai arrivate così tante richieste di contributo: 125mila. (IL GIORNO)

Fontana: «I salivari come controllo nelle scuole» «La possibilità di effettuare tamponi di controllo gratuitamente nelle farmacia ogni 15 giorni è riservata a tutti i ragazzi dai 6 agli 11 anni». (L'Eco di Bergamo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr