Fed: tassi +0.75%, le parole di Powell e fin dove può arrivare questo bear market

Fed: tassi +0.75%, le parole di Powell e fin dove può arrivare questo bear market
Investing.com Italia ECONOMIA

Come da attese alla vigilia (ne ho parlato nell’analisi di ieri), il Presidente della Fed Powell ha alzato i tassi di 75 Bps, portandoli dal 2.5% al 3.25%. Il discorso di Powell Durato pochi minuti, il discorso si è concentrato molto sul tema del contenimento dell’inflazione, che ricordiamo secondo la Fed deve raggiungere l’obiettivo del 2% a tendere (oggi siamo ben distanti). Inoltre, ha fornito alcune proiezioni sia lato occupazione, che lato crescita da qui al 2025, in particolare: Tassi Fed dal 3.4% al 4.4% quest’anno e dal 3.8% al 4.6% nel 2023 Crescita reale PIL: +0.2% (dalla precedente stima del +1.7%) e per il 2023 da 1.7% a 1.2% Inflazione: PCE atteso a 5.4% quest’anno, 2.8% nel 2023, 2.3% nel 2024 Tasso di disoccupazione: 3.8% quest’anno, 4.4% nel 2023 e 2024 Di seguito, ho riportato, in base all’uscita dei dati ed ai vari meeting Fed, il cambiamento della curva dei tassi Fed… Fonte: Chicago mercantile Exchenge Come possiamo notare, da inizio mese alla giornata di ieri, le proiezioni vedono il picco dei rialzi a maggio 2023, quindi possiamo considerare ancora 7 mesi davanti a noi di rialzi. (Investing.com Italia)

Su altre testate

Mutui, cosa succede con l’aumento dei tassi della Bce IL RIALZO DEI TASSI – Visto il record di inflazione al 9,1%, la Bce ha deciso di rialzare i tassi di interesse di 0,75 punti base, nel tentativo di abbassare quello che è uno dei valori più alti nella storia dell’Eurozona. (Sky Tg24 )

Avviso accompagnato ieri dal quinto aumento consecutivo del costo del denaro, con una stretta dello 0,75% che lo fa salire al 3-3,25%, il livello più elevato dall'inizio del 2008. La Federal Reserve non molla la presa sull'inflazione. (ilGiornale.it)

In parallelo, il digital segna un incremento medio del 30-40%, ha spiegato a MFF Andrea Della Valle, presidente di Hogan e vicepresidente del gruppo Tod’s controllante la label, evidenziando a proposito degli scenari futuri che i rincari potranno influire sui listini. (Milano Finanza)

Acqua, dal Pnrr 4,6 miliardi per il comparto

Con un altro rialzo da 75 centesimi, la Federal Reserve ha portato il costo del denaro negli Stati Uniti in un intervallo tra il 3% e il 3,25%, il livello più alto dal febbraio del 2008. L’esito della riunione del Federal Open Market Committee, il comitato della banca centrale americana, ha confermato le previsioni degli analisti, anche se c’era chi si aspettava un aumento dei tassi di un intero punto percentuale. (Avvenire)

(ITALPRESS) – Con 4,6 miliardi di euro stanziati per la tutela della risorsa idrica, oltre 3 miliardi dei quali destinati alle aziende del comparto, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza può offrire un’accelerazione significativa degli investimenti e delle riforme nel settore. (Quotidiano di Ragusa)

(ITALPRESS) – Con 4,6 miliardi di euro stanziati per la tutela della risorsa idrica, oltre 3 miliardi dei quali destinati alle aziende del comparto, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza può offrire un’accelerazione significativa degli investimenti e delle riforme nel settore. (Sardegna Reporter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr