Commento alla Parola di oggi: “Ma voi, chi dite che io sia?”

Commento alla Parola di oggi: “Ma voi, chi dite che io sia?”
La Luce di Maria La Luce di Maria (Interno)

La Parola del Signore di oggi ci conduce alla parte finale del viaggio di Gesù.

Rispose Simon Pietro: «Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente».

Questa la Parola del Signore di oggi che ci sprona ad una riflessione sulla natura di Gesù, tratta dal Vangelo di Matteo.

Se ne è parlato anche su altri media

apostoli Pietro e Paolo, patroni della nostra Chiesa Lametina, ci stringiamo attorno al nostro caro Papa Francesco. Il Signore Gesù Cristo sia sempre per ciascuno di noi la fonte viva e vera che ispiri sentimenti, propositi e comportamenti buoni di gioia, di amore, di pace da trasmettere a tutti. (Il Lametino)

Gli Atti degli Apostoli raccontano che era il 49 d.C., quando si riunì il Concilio di Gerusalemme, detto Concilio apostolico. Barnaba e Paolo, intanto, non mancavano di raccontare come Dio avesse operato, anche e abbondantemente, tra i pagani. (La Luce di Maria)

Il mattino seguente si dovrebbero trovare nell’acqua delle strutture, formate dall’albume, che ricordano le vele di una barca a vela o un veliero. Barca di San Pietro. La barca di San Pietro, conosciuta anche come veliero di San Pietro, è una tradizione popolare rurale diffusa in tutto il Nord Italia (Prima Biella)

In molti spiegano il fenomeno con le leggi della fisica ma a noi questo non interessa, vogliamo mantenere viva la magia di questa notte speciale. Il contenitore dovrà essere posizionato all’aperto, in giardino o sul terrazzo oppure sul davanzale della finestra, per tutta la notte. (Positanonews)

Chiede l'intercessione di Pietro e Paolo perché a Roma, dice, «ogni persona possa vivere con dignità e possa incontrare la lieta testimonianza del Vangelo». Dunque, la profezia nasce quando ci si lascia provocare da Dio: non quando si gestisce la propria tranquillità e si tiene tutto sotto controllo. (Famiglia Cristiana)

Anche la raccolta dell’Obolo di San Pietro (tradizionalmente legata al 29 giugno o alla domenica più vicina a tale data) quest’anno è stata rinviata. (Avvenire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti