Meridionali discriminati a scuola Adesso Londra chiede scusa

​Il passo indietro c'è stato. Deciso e formale. Ma la figuraccia, dettata dai pregiudizi, resta. E un paese come la Gran Bretagna, che ogni anno ospita valaghe di studenti italiani alle prese con i corsi d'inglese estivi, avrebbe benissimo potuto (e ... Fonte: Avvenire.it Avvenire.it
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....