Franco Baresi e i duelli con Maradona: "Li ricorderò per sempre"

Franco Baresi e i duelli con Maradona: Li ricorderò per sempre
Tutto Juve SPORT

Le sfide con Maradona: “È stato un grandissimo, quando l’ho incontrato ci sono state partite molto belle.

Franco Baresi ha parlato a margine della presentazione del suo nuovo libro "Libero di sognare".

La bandiera del Milan ha parlato delle sfide con Diego Armando Maradona.

“Quando incontravo mio fratello non era un avversario normale, per fortuna giocavamo entrambi in difesa e quindi non l’ho incontrato spesso. (Tutto Juve)

Ne parlano anche altri media

Ho sempre cercato di essere un esempio in allenamento e nel comportamento Queste le sue dichiarazioni raccolte dal nostro inviato:. Il rapporto con Rivera: “Nel mio primo anno a Milanello mangiavo con Bigon e Rivera, che erano i due senatori in quel Milan. (Milan News)

Questo il suo pensiero sulle possibilità di titolo dei rossoneri: "Il Milan di oggi è cresciuto moltissimo negli ultimi due-tre anni, Pioli è stato importante. È cresciuto tanto, il Milan quest’anno, dopo l’annata bellissima dell’anno scorso, può ambire e credere. (TUTTO mercato WEB)

Da lì è stata un po’ la mia ascesa. Queste le sue dichiarazioni raccolte dal nostro inviato:. I primi anni al Milan: “Tutta la mia carriera è stata di alti e bassi. (Milan News)

MN - Baresi: "Con Sacchi abbiamo faticato ma abbiamo imparato molto"

L’ex difensore rossonero è stato chiamato a rispondere ad alcune domande sul Milan di oggi e in particolare sulla possibilità per la squadra di Stefano Pioli di vincere lo scudetto. Le parole di Baresi riportate da TuttoMercatoWeb: (MilanLive.it)

L'ex difensore del Milan ha ricordato le sfide contro suo fratello Giuseppe e Maradona: "Diego è stato straordinario". In quegli anni Napoli e Milan erano nettamente le squadre più forti d'Italia (AreaNapoli.it)

Bisogna sapere faticare, bisogna sapere che non basta il talento, la mia forza è stata anche questa: la determinazione, la forza mentale. Con lui abbiamo imparato molto: l’organizzazione, la cultura del lavoro, la cultura dell’allenamento (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr