Maneskin, fatturato alle stelle: 3,5 milioni sul conto corrente

Maneskin, fatturato alle stelle: 3,5 milioni sul conto corrente
DiLei CULTURA E SPETTACOLO

La giovanissima band infatti è passata da 20 mila euro del 2020 a 2 milioni di fatturato nel 2021, cifra che sta continuando a crescere esponenzialmente.

E il conto in banca sfiora i 3,5 milioni di euro.

E pare che nei loro conti ci sarebbero ben 3,5 milioni di euro: sono cifre che fanno un certo effetto se pensiamo che fino al maggio 2021 i Maneskin erano conosciuti solo in Italia.

Fonte: IPA Cannes 2022, l’eleganza rock dei Måneskin: sono loro le vere star del red carpet. (DiLei)

La notizia riportata su altre testate

Le due voci principali sul fronte dei costi (1,8 milioni) sono i contratti relativi al merchandising e i servizi di management prestati alla società. La band ha oltre 4 miliardi di streaming su tutte le piattaforme digitali, 6 dischi di diamante, 133 di platino, 34 d’oro e 40 milioni di copie vendute. (Corriere della Sera)

Ma sul conto in banca della società Maneskin Empire in questo momento c'è un saldo attivo di 3,5 milioni. Ne consegue dunque che l’utile è stato di 210 mila euro, che diviso per i quattro soci sono poco più di 50 mila euro a testa. (Vogue Italia)

A ottobre, poi, inizierà il tour mondiale che li porterà a girare l'America in lungo e in largo Cifre che fanno impallidire considerando che fino al maggio 2021 i Maneskin erano conosciuti solo in Italia (ilGiornale.it)

Maneskin, ecco quanto c'è sul conto corrente della band: la cifra

I Maneskin vanno a gonfie vele, ed è ovvio che si stiano trasformando in una gallina dalle uova d’oro. Il 2021 ha portato i successi al Festival di Sanremo e all’Eurosong e con essi un fatturato lusinghiero. (OGGI)

A lui i ragazzi della band hanno affidato la Maneskin Empire, la società di cui hanno il 25% a testa e nella quale confluiscono i proventi di concerti, spettacoli, diritti d’immagine Da sottolineare poi l’utile che si attesta intorno ai 210 mila euro. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr