Covid: in Sicilia 940 i nuovi positivi, 33 i morti PALERMO

Covid: in Sicilia 940 i nuovi positivi, 33 i morti PALERMO
RagusaNews INTERNO

Il numero degli attuali positivi è di 26.085, con un decremento di 6 casi rispetto a ieri.

ono 940 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia su 28.762 tamponi processati, con una incidenza del 3,2%.

Negli ospedali i ricoverati sono 1.422, 6 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 168, anche in questo caso sei in meno rispetto a ieri.

La distribuzione dei nuovi casi tra le province, vede Palermo con 349 casi, Catania 204, Messina 71, Siracusa 71, Trapani 55, Ragusa 44, Caltanissetta 52, Agrigento 84, Enna 10

Le vittime nelle ultime 24 ore sono state 33 e portano il totale a 5.338. (RagusaNews)

La notizia riportata su altri giornali

La decisione è scattata per effetto delle direttive dell'Azienda sanitaria catanese, che in queste ore ha fatto pervenire una relazione al sindaco. Anche Mineo sarà zona rossa. (MeridioNews - Edizione Catania)

I test effettuati sono 20.619, tasso di positività al 5,1%. Ecco l’elenco dei nuovi casi per province: Palermo 584, Catania 210, Messina 101, Ragusa 66, Siracusa 37, Caltanissetta 33, Trapani 19, Enna 18, Agrigento 1 (Messina Oggi)

Nuovi casi ancora sopra quota 1000. Infine, sempre sul fronte dei provvedimenti restrittivi, sono 21 le persone denunciate dalla polizia alla Procura di Caltanissetta (RagusaOggi)

Anche Messina potrebbe stare "Accanto agli ultimi" e vaccinare i senzatetto

La Regione è quarta per numero di contagi giornalieri. Le vittime nelle ultime 24 ore sono state 33 e portano il totale a . (95047)

Il dato è contenuto nel bollettino quotidiano del ministero della Salute, da cui emerge che le vittime in un solo giorno sono state 13 (5.305 dall’inizio dell’emergenza sanitaria) e i guariti 475. Questa la ripartizione su base provinciale dei nuovi casi: 584 a Palermo, 210 a Catania, 101 a Messina, 66 a Ragusa, 19 a Trapani, 37 a Siracusa, 33 a Caltanissetta, 1 ad Agrigento e 18 a Enna (RagusaOggi)

Nel capoluogo i primi ad essere stati vaccinati sono stati i senzatetto di Ballarò. Cacciotto propone di stare “Accanto agli ultimi” anche a Messina. «”Accanto agli ultimi” – scrive Cacciotto – potrebbe essere riproposta anche a Messina. (Normanno.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr