Zara Abid, anche la top model tra i morti nell’incidente aereo in Pakistan: la conferma ufficiale

Zara Abid, anche la top model tra i morti nell’incidente aereo in Pakistan: la conferma ufficiale
Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano (Esteri)

La stilista Khadijah Shah ha scritto della perdita di Zara in questo modo: “L’industria della moda ha perso Zara Abid nell’incidente aereo di oggi.

La stilista Khadijah Shah ha scritto della perdita di Zara in questo modo: "Era una ragazza meravigliosa, laboriosa e professionale.

Ne parlano anche altre testate

l bilancio del disastro aereo avvenuto in Pakistan è di 97 morti e 2 sopravvissuti il bilancio. (Continua dopo le foto). . . . . . Anche sui social molti sulle prime avevano sperato che Zara Abid non fosse tra le vittime. (Caffeina Magazine)

L'altro superstite è il presidente della Bank of Punjab, una delle maggiori banche del Paese, Zafar Masud. Ho aperto la cintura di sicurezza, ho visto la luce e ho cercato di andare in quella direzione. (Euronews Italiano)

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Maggio 2020, 16:16. . Nell'ultima foto pubblicata su Instagram la modella 28enne Zara Abid posava seduta nell'abitacolo di un elicottero, con lo sguardo profondo rivolto lontano. (Leggo.it)

L'aereo proveniva da Lahore, seconda città del Paese, con a bordo 99 persone, di cui 8 memtri dell'equipaggio. Fortunatamente, tra gli abitanti locali coinvolti dall'incidente aereo si segnalano 9 feriti e nessuna vittima, nonostante diverse abitazioni siano state colpite. (Meteo Giornale)

Nell'ultima foto pubblicata su Instagram la modella 28enne Zara Abid posava seduta nell'abitacolo di un elicottero, con lo sguardo profondo rivolto lontano. Tanti i messaggi di cordoglio sui social per la ragazza orifinaria del Punjab, tra cui quello della stilista Khadijah Shah che ha scritto: «L’industria della moda ha perso Zara Abid nell’incidente aereo di oggi. (Il Messaggero)

Il momento dell’incidente ripreso da una telecamera di sorveglianza piazzata su un tetto di Karachi. Il video postato su Twitter da @KarachiWok (Living)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.