Silvio Berlusconi lascia Palazzo Grazioli dopo 25 anni: ecco quanto è costato

Silvio Berlusconi lascia Palazzo Grazioli dopo 25 anni: ecco quanto è costato
Money.it Money.it (Interno)

Infine, secondo i sondaggi, ormai Forza Italia è diventata solamente la terza forza dell’alleanza, dopo il sorpasso di Fratelli d’Italia.

Ma quanto è costato l’affitto del Palazzo Grazioli a Berlusconi, dal 1996 ad oggi?

Sembra chiudersi definitivamente l’era di Silvio Berlusconi come assoluto protagonista della scena politica del nostro paese.

Su altre fonti

Il Cavaliere dice addio a quella che è stata la sua principale dimora per molti anni, e allo stesso tempo sede istituzionale e di rappresentanza. Berlusconi con il suo appartamento nobiliare lascia la scena, si ritira ai margini senza rinunciare a comparire di tanto in tanto sotto i riflettori. (Roma Fanpage.it)

La stima di Zeffirelli per Berlusconi. Silvio Berlusconi comprò la villa sull’ Appia nel 2001 al prezzo di 3 miliardi e 775 milioni di lire e la prestò senza obbligo d’affitto, per sempre, al grande regista ed ex parlamentare forzista che ha sempre ripetuto: “Silvio è la persona più generosa al mondo”. (MeteoWeek)

L'evento era stato organizzato il 6 novembre 2018 nella sua villa romana. In questa villa adesso ci andrà a vivere Silvio Berlusconi che lascia Palazzo Grazioli. (Corriere TV)

Da qualche mese nella residenza sono in corso lavori di ristrutturazione, per quella che sarà la nuova sede azzurra nella capitale. Silvio Berlusconi 'chiude', storica residenza romana, per trasferire il suo quartiere generale nella, di sua proprietà, dove visse il regista Franco Zeffirelli (Leggo.it)

Quello tra il magnate miliardario Silvio Berlusconi e l'artista, ma soprattutto l'amico, Franco Zeffirelli. Cena di gala a Palazzo Grazioli. Nella foto custodita nella villa sull'Appia Antica, Silvio Berlusconi, Franco Zeffirelli e al centro Vladimir Putin (la Repubblica)

Da qualche mese nella villa sull’Appia sono in corso lavori di ristrutturazione, per quella che sarà oltre che la residenza romana del Cavaliere anche la nuova sede azzurra nella capitale . Oggi l’edificio viene frequentato- secondo Il Messaggero - solo «da quattro segretarie, un autista e alcuni uffici», mentre le riunioni di Forza Italia si tengono nella sede di piazza in Lucina. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr