Superbonus 110: come funziona la cessione del credito con Poste Italiane?

Lavorincasa.it ECONOMIA

E nel caso specifico, ci concentreremo su una delle possibilità mediante la quale fruire della detrazione fiscale tramite cessione del credito.

Poste Italiane è uno degli Istituti a cui cedere il credito di imposta per il Superbonus e per tutte le altre agevolazioni fiscali che prevedono tale possibilità. Poste Italiane e cessione del credito. . Torniamo a parlare di Superbonus.

Poste Italiane rientra tra gli Istituti a cui cedere il credito di imposta per il superbonus 110%, nonché per tutte le altre agevolazioni fiscali che prevedono tale opportunità. (Lavorincasa.it)

Su altre testate

Così il vice presidente per le politiche di coesione territoriale e presidente del consiglio delle rappresentanze regionali di Confindustria Vito Grassi intervenendo all’evento in corso a Napoli. (LaPresse)

Napoli, 21 ott. (LaPresse) – “Non possiamo permetterci di sprecare la grande occasione che l’Europa ci ha dato, e non è più tempo di rinviare l’efficace attuazione delle riforme indicate dal premier Draghi anteponendo bandierine di partito. (LaPresse)

E ogni giorno tutte le imprese italiane realizzano il più grande esperimento di sicurezza sociosanitaria mai posto in essere nella storia della Repubblica, con milioni di controlli ogni giorno a tutela della salute pubblica. (LaPresse)

Taglio reddito di cittadinanza: proposta riforma. I grillini preavvisano che non hanno alcuna intenzione di accettare un depotenziamento delle risorse stanziate. Sono previste modifiche per il reddito di cittadinanza, probabilmente verrà modificato il contributo per l'affitto. (Informazione Oggi)

C’è una legge di stabilità all’anno dedicata al Mezzogiorno con i fondi europei, bisogna che tutte le classi dirigenti facciano quadrato e accelerare il più possibile il Pnrr. Il dirigente dell'associazione degli industriali a Napoli, a margine dell'evento 'Sud e Nord insieme verso l'Europa'. (LaPresse)

Fate le riforme, non possiamo attaccare una bandierina di partito ogni riforma per soddisfare gli altri”. Così il vice presidente per le politiche di coesione territoriale e presidente del consiglio delle rappresentanze regionali di Confindustria, Vito Grassi, a margine dell’evento di Napoli (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr