Schianto sulla bretella, tre morti Distrutta un'intera famiglia

Schianto sulla bretella, tre morti Distrutta un'intera famiglia
Necrologie INTERNO

Nel 2022 sono almeno tre, già, gli incidenti con salto di carreggiata in quel tratto.

La famiglia residente all’estero viaggiava su una Fiat Panda, mentre l’auto con cui si è scontrata, una Toyota Yaris, aveva a bordo tre persone, tutte e tre ferite in maniera grave.

Aveva perso il controllo della vettura, che si è andata a infrangere contro il guard rail della carreggiata opposta

Inevitabili le ripercussioni sul traffico, se di traffico ci si può preoccupare di fronte a una simile tragedia. (Necrologie)

Su altre testate

“Sono molto addolorato e colpito da quanto successo” ha dichiarato il sindaco di Calamonaci, Pino Spinelli, commentando la tragedia. Le vittime sono Antonino Marsala, 40 anni, la moglie Raffaella Magliaro, 32 anni, e il figlio Lorenzo Marsala, 15 anni. (Livesicilia.it)

Una prima ipotesi di dinamica è che la Panda, che viaggiava in direzione di Santhià, abbia invaso la carreggiata opposta su cui era in marcia la Yaris. Gravissimo incidente con tre morti sul raccordo autostradale Ivrea-Santhià nella prima serata di ieri, sul territorio di Settimo Rottaro. (AgrigentoNotizie)

Rivolgo le mie più sentite condoglianze - conclude il sindaco Spinelli - a questa famiglia distrutta dal dolore in questo momento di terribile angoscia Un'intera famiglia siciliana sterminata in un incidente stradale in Piemonte mentre rientrava per le ferie estive. (Tp24)

Tragedia in autostrada, un'intera famiglia distrutta

Uno dei tre corpi è stato trovato più tardi, recuperato in mezzo ai rovi. Aveva perso il controllo della vettura, che si è andata a infrangere contro il guard rail della carreggiata opposta. (La Sentinella del Canavese)

I feriti tra i sedili della Toyota, una famiglia di Casale Monferrato con un bambino di due anni a bordo, sono stati trasportati in elisoccorso all’ospedale di Novara Si sono scontrate due automobili, una Toyota Yaris e una Fiat Panda. (La Sicilia)

La cronaca è piena ad esempio di giovani vite che vengono spezzate sull’asfalto, mentre si trovano alla guida dei loro velivoli. Incidente fatale. Secondo quanto riferisce la stampa locale e nazionale, un brutto incidente stradale, purtroppo mortale, si è verificato nelle scorse ore sull’autostrada che collega Ivrea-Santhià, al km 12 della bretella che collega l’autostrada Torino-Milano alla Torino-Aosta (Fidelity Donna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr