Suicidio assistito, l’ok a Mario. La legale: “Vaticano contrario? Dio lascia libertà di scelta”

Suicidio assistito, l’ok a Mario. La legale: “Vaticano contrario? Dio lascia libertà di scelta”
Fanpage INTERNO

Si tratta di un tempo interminabile per una persona che soffre – ha dichiarato a Fanpage.it la legale Gallo -.

Gallo specifica che secondo il Comitato Etico, il 43enne è in possesso dei requisiti che depenalizzano il suicidio medicalmente assistito

Suicidio assistito, l’ok a Mario.

Lo ha detto a Fanpage.it Filomena Gallo, la legale che ha assistito il 43enne "Mario" – paralizzato da 10 anni in seguito a un incidente stradale – nella sua battaglia per l'ok al suicidio assistito. (Fanpage)

Se ne è parlato anche su altri media

I relatori alla legge che deve attuare quella sentenza dovevano esprimere i pareri sui 380 emendamenti al testo. Solo due settimane fa a Catania ha assolto il presidente di Exit Italia che era imputato per istigazione al suicidio. (Il Fatto Quotidiano)

E hanno chiesto che un passaggio parlamentare riconosca tali valori, anche tutelando gli operatori sanitari con la libertà di scelta di Ferruccio Pinotti. In mancanza di una legge organica, a lungo sollecitata dalla Corte Costituzionale, la Suprema istanza ha fissato le condizioni alle quali la pratica sè ritenuta ammissibile. (Corriere della Sera)

Suicidio assistito, primo via libera ad un malato italiano: per il comitato etico dell'Asl delle Marche ci sono le condizioni per un uomo tetraplegico di 43 anni. Ha dichiarato Furio Honsell sul via libera da parte della Asl delle Marche al suicidio assistito per un malato tetraplegico. (Udine Today)

Il primo suicidio assistito in Italia, le nuove misure anti-COVID in arrivo e le altre notizie della giornata

Il paziente in questione – è stato chiamato «Mario» – dopo dieci anni di immobilità a seguito di un incidente stradale, tramite l'Associazione radicale Luca Coscioni aveva formalizzato un ricorso al Tribunale di Ancona. (Avvenire.it)

La Direzione dell’Area Vasta 2 ha attivato quindi la procedura di richiesta di parere al Comitato Etico Scientifico Regione Marche. (Vivere Senigallia)

Le prossime ore saranno decisive per le nuove misure anti-COVID al vaglio del governo, ma c’è ancora molto da definire. Via libera al primo suicidio assistito in Italia. Per la prima volta in Italia, sulla base della sentenza di 3 anni fa della Consulta sul caso di dj Fabo, un uomo potrà ricorrere al suicidio assistito in Italia. (Radio Popolare)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr