Pantelleria: droni e stato di emergenza

Pantelleria: droni e stato di emergenza
lasiciliaweb | Notizie di Sicilia INTERNO

Da ieri, intanto, vanno avanti senza sosta le ricerche, con il supporto di droni.

La tromba d’aria ha trovato un ostacolo nella cala dei Cinque Denti, con alle spalle un fronte montagnoso che ha “morso” e spezzato la corsa del violento vortice naturale che si accingeva a divorare altre contrade

(TRAPANI) – Case scoperchiate, muri abbattuti, auto risucchiate in aria come fuscelli, alberi sradicati: in un paesaggio da day after, Pantelleria conta i danni della tromba d’aria che l’ha investita nel tardo pomeriggio di ieri, provocando due morti e nove feriti. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Ne parlano anche altre testate

Tromba d’aria a Pantelleria: Postano piange Giovanni Errera. Giovanni Errera ha un legame con la Costa d’Amalfi. La tromba d’aria è arrivata dal mare spiega e in pochi secondi ha trascinato in un vortice case e auto che stavano percorrendo la strada perimetrale dell’isola” (L'Occhio di Salerno)

(askanews) – Il giorno dopo la violenta tromba d’aria che ha colpito Pantelleria, e costata la vita a due persone di 47 e 86 anni, sull’isola continua la ricerca di eventuali dispersi ed è iniziata contestualmente la conta dei danni. (askanews)

Meteo CRONACA DIRETTA: furioso TORNADO a PANTELLERIA in Sicilia: Ci sono MORTI e FERITI. Il VIDEO. Situazione drammatica sull'isola, soccorsi resi difficili dalle condizioni meteo. (iLMeteo.it)

Altra tragedia a Pantelleria, muore Andrea Lo Pinto

Due sere fa, mentre era fuori servizio, Errera si è trovato a passare con la macchina proprio al centro della tromba d'aria. Travolti entrambi dalla tromba d'aria che due giorni fa ha messo a soqquadro contrada Campobello provocando due morti e nove feriti. (ilmessaggero.it)

Quando questi moti rotatori si propagano verso il basso possono generare un tornado o una tromba d’aria Il grosso sistema temporalesco a mesoscala che si sviluppava sul Canale di Sicilia veniva alimentato lungo il loro bordo meridionale da bellissime ed estese “flanking line”, ossia una estesa linea di cumuli torreggianti che vanno ad alimentare il sistema temporalesco. (Tempo Stretto)

È morto nel corso della serata de giorno 11 settembre Andrea Lo Pinto, celebre cittadino pantesco, professionista e amico di tutti. “Ci lascia Andrea Master car, un’altra persona speciale, disponibile con tutti, amico di un’isola, sempre sul pezzo (Diretta Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr