Morata, obiettivo Champions: due mesi per restare alla Juve

Tuttosport SPORT

E le probabilità che si verifichi la seconda opzione sono strettamente (se non indissolubilmente) legate a quelle che si verifichi la prima.

E una buona prestazione contro il Toro - tendenzialmente con gol - potrebbe/dovrebbe essere un primo importante passo verso un ridestarsi personale e generale.

E - quel che è peggio - dopo l’inattesa sconfitta dei campioni d’Italia in carica contro il Benevento, la quale sconfitta ha praticamente, se non aritmeticamente, posto fine alle ambizioni di riconferma

Mentre la Juventus si gioca la permanenza in Champions League, insomma, l’attaccante si gioca la permanenza alla Juventus. (Tuttosport)

La notizia riportata su altri giornali

6 Il derby di Torino vale doppio per Alvaro Morata . Come si legge su Tuttosport , oltre alla vittoria sul campo per avvicinarsi all'obiettivo della qualificazione in Champions League , l'attaccante spagnolo vuole convincere la Juventus a riscattare il suo cartellino a titolo definitivo dall'Atletico Madrid, da dove è arrivato in prestito. (Calciomercato.com)

Morata deve dare il meglio di sè in questo ultimo scorcio di stagione per meritarsi la riconferma della Juve. Il derby contro il Torino è il primo atto importante anche per il futuro di Morata alla Juve. (Juventus News 24)

6 Il derby di Torino vale doppio per Alvaro Morata . Come si legge su Tuttosport , oltre alla vittoria sul campo per avvicinarsi all'obiettivo della qualificazione in Champions League , l'attaccante spagnolo vuole convincere la Juventus a riscattare il suo cartellino a titolo definitivo dall'Atletico Madrid, da dove è arrivato in prestito. (Calciomercato.com)

C’è il futuro che è ancora tutto da scrivere. E una sua riconferma a Torino passa dalle prestazioni ma anche dalla qualificazione alla prossima Champions. (JuveLive)

Così Tuttosport definisce la gara di Morata: stupire contro il Torino per convincere la dirigenza sul suo futuro in bianconero. Doppia partita. (ilBianconero)

Morata si gioca il futuro alla Juventus nel finale di stagione. In questo finale di stagione dovrà meritarsi la conferma anche Alvaro Morata, attaccante spagnolo classe 1992 che è in prestito con diritto di riscatto dall'Atletico Madrid. (Pianeta Milan)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr