Firenze, 15 ottobre corteo no green pass: allerta in questura

Firenze, 15 ottobre corteo no green pass: allerta in questura
LA NAZIONE INTERNO

Firenze, 13 ottobre 2021 - E' allerta in questura per il corteo no green pass di venerdì 15 ottobre, data in cui la certificazione verde diventerà obbligatoria per tutti i lavoratori del pubblico e del privato.

Preavviso in questura. Nel pomeriggio i comitati no Green pass hanno presentato in questura a Firenze un preavviso per il corteo da tenere

L'appello di Nardella. "Mi auguro che la manifestazione no green pass di venerdì avvenga nel totale rispetto delle regole democratiche. (LA NAZIONE)

Su altre fonti

L'obiettivo dei No Green Pass è quello di iniziare uno "sciopero ad oltranza" per venerdì e scendere in piazza sabato. A convocare il sit in a piazza Santi Apostoli, l'avvocato Edoardo Polacco, presidente delle Sentinelle della Costituzione. (RomaToday)

Nei giorni scorsi era circolato un volantino, rimbalzato sui social, Telegram e Facebook, un volantino firmato «cittadini toscani» e «studenti contro il green pass». Gli organizzatori hanno chiesto alla Questura di poter sfilare in corteo dalla stazione di Santa Maria Novella a piazza Ghiberti, passando per il Duomo. (Corriere Fiorentino)

A cura di Enrico Tata. Venerdì manifestazione no green pass a Roma nel primo giorno di obbligo, attenzione è alta Per venerdì è stato organizzato un sit in a Roma dai no green pass, il primo dopo i disordini di sabato. (Fanpage.it)

I No Vax tornano in centro, ma con le piazze proibite ai manifestanti

Così, il corteo "No Green Pass" di Firenze è sì autorizzato a livello generale, ma condizionato da quelle che saranno le indicazioni centrali per la messa a punto del tracciato definitivo. (LA NAZIONE)

Il corteo comunque partirà da corso Garibaldi e arriverà in corso Garibaldi, ma con il divieto di passare per le piazze. I fatti di Roma hanno dei riflessi anche su Padova, che sabato prossimo si appresta quindi ad ospitare ancora l'ennesima manifestazione dei No Vax. (PadovaOggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr