La moglie dell’architetto ucciso dai ladri: “MI hanno detto torna su e stai zitta”

La moglie dell’architetto ucciso dai ladri: “MI hanno detto torna su e stai zitta”
HelpMeTech INTERNO

dvertisements. . . . Il giallo di Piossasco, la donna è stata la prima a sorprenderli: “Non ho sentito lo sparo che ha colpito Roberto” | Read More | Repubblica.it > Cronaca. Advertisements Loading. .dvertisements

(HelpMeTech)

Su altri media

Perché solo insieme ce la faremo (L'Eco del Chisone)

Collaboratore nel lavoro da anni e compagno di pedalate nella vita, non abbiamo parole per descrivere quanto è accaduto. Da stamattina i carabinieri sono sulle tracce dei ladri - con tutta probabilità due persone - che nella, notte durante un tentativo di furto in casa, hanno ucciso con un colpo di pistola esploso all’altezza dell’addome Roberto Mottura , architetto di 49 anni. (TorinOggi.it)

Sorprende due ladri in casa e loro gli sparano a morte davanti al figlio 13enne e alla moglie. L’obiettivo è assicurare alla Giustizia al più presto due malviventi che, racconta Prima Torino, nella notte hanno ucciso un architetto di 49 anni. (Prima Treviglio)

Torino, sorprende i ladri in casa: architetto 50enne ucciso a colpi di pistola

Gli rubano il borsello mentre effettua un trasloco, ma i carabinieri si ricordano delle fattezze del ladro dalle immagini delle videocamere di sorveglianza, e dopo qualche settimana di indagine individuano il responsabile e lo denunciano a piede libero. (Qdpnews)

Piossasco, rapina in casa: ucciso l’architetto Roberto Mottura. La tragedia avvenuta nella notte nell’hinterland di Torino. Sono le 4 del mattino a Piossasco, nell’hinterland di Torino, in via Campetto al numero 33. (Ck12 Giornale)

I ladri sono fuggiti e quando la moglie ha trovato il marito per terra, ha pensato si trattasse di un malore. In una scarpata davanti alla casa è stato trovato un martello che i due criminali hanno utilizzato per forzare la finestra al primo piano, che dà accesso al salotto della casa. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr