Inter, salta la tournée negli USA: la società ha deciso di non partire

Inter, salta la tournée negli USA: la società ha deciso di non partire
Sky Sport SPORT

Precedentemente c'era già stato il forfait dei Gunners, a causa di alcuni casi di positività al Covid all'interno del gruppo squadra.

Per l'Inter era prevista una permanenza in Florida tra il 22 e il 29 luglio. Dopo aver iniziato la stagione ad Appiano Gentile, l'Inter era attesa dalla tournée negli Stati Uniti.

La società nerazzurra ha deciso di non partire più, annullando quindi gli impegni previsti in Florida, dove la squadra di Simone Inzaghi, secondo i programmi iniziali, avrebbe dovuto sostare tra il 22 e il 29 luglio. (Sky Sport)

Ne parlano anche altri media

Il club nerazzurro, alla vigilia della partenza, ha infatti deciso di non volare negli States e quindi di non disputare le amichevoli previste all’interno della Florida Cup, dopo il passo indietro anche dell’Arsenal per diversi casi di Covid all’interno del club londinese. (Calcio e Finanza)

Aggiornamenti addizionali per lo svolgimento del torneo saranno annunciati a breve. Gli organizzatori avevano provato a rimpiazzare l'Arsenal con un'altra avversaria, ma le opzioni Pumas di Città del Messico e di un club di Mls non sono state ritenute credibili. (Fcinternews.it)

Cambia così il calendario, visto che l’Inter sarebbe dovuta atterrare nela giornata di domani in Florida, dove sarebbe rimasta fino al 29 luglio La società, infatti, non vuole correre rischi e preferisce rimanere in Europa per tutelare la salute dei suoi giocatori. (Calcio News 24)

Niente tournée negli Usa per l'Inter

Il club nerazzurro ha preso questa decisione per tutelare la salute del gruppo squadra, considerato il nuovo ‘allarme’ Covid scattato negli Stati Uniti. Scelta fatta per tutelare la salute del gruppo squadra visto il nuovo allarme Covid negli Usa. (CalcioMercato.it)

Numeri preoccupanti che, in precedenza, hanno spinto alla rinuncia anche l'Arsenal. I nerazzurri proseguiranno la preparazione ad Appiano Gentile: i motivi della rinuncia. Carmelo Barillà. L'Inter sarebbe dovuta partire domani per la tournée in Florida, negli USA. (Pianeta Milan)

La Florida Cup, torneo amichevole che si disputerà a Orlando, ieri ha perso l’Arsenal e oggi l’Inter (vedi articolo). Con il rispetto per i tifosi che hanno acquistato i biglietti per il programma originario, effettueremo un rimborso automatico tramite Ticketmaster (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr