Omicidio Vannini, arriva la sentenza: ecco cosa ha deciso la Cassazione

Omicidio Vannini, arriva la sentenza: ecco cosa ha deciso la Cassazione
CheNews.it INTERNO

La moglie e le due figlie, compresa la fidanzata di Vannini sono state invece condannate a 9 anni e 4 mesi per omicidio volontario anomalo.

La terribile telefonata dell’omicidio Vannini. Durante la telefonata al 118, infatti, Antonio Ciontoli riferisce che Marco Vannini è caduto nella vasca bucandosi con un pettine.

La sera del 17 maggio 2015 Marco Vannini si trova a casa della fidanzata per una cena. (CheNews.it)

Ne parlano anche altri giornali

Marco Vannini, una vicenda oscura dall’inizio. Il caso Vannini genera dubbi fin dall’inizio. Oggi è arrivato anche il provvedimento definitivo della Suprema Corte, che mette la parola fine alla vicenda (Vesuvius.it)

|LEGGI ANCHE Commozione ai funerali di Cerciello Rega a Somma Vesuviana. |VIDEO L’Arma dei carabinieri: “Era in servizio senza pistola” La mattina dopo, i carabinieri fermarono i due americani, che avevano dormito in una camera dell’albergo Le Meridien, poco distante dal luogo dell’omicidio. (LaPresse)

L'avvocato Franco Coppi dopo i due ergastoli: "Non posso dire di essere soddisfatto, sono due ragazzi di 20 anni". (LaPresse) “La sentenza rispecchia la gravità del fatto” ma l’avvocato Franco Coppi non se la sente di dire di essere soddisfatto. (LaPresse)

Marco Bocci: “Io bello? Non penso proprio”

Durante la requisitoria di questa mattina, il pg ha chiesto la conferma delle condanne per la famiglia Ciontoli, poiché non vi è dubbio che “Tutti mentirono Leggi anche -> Fatta a pezzi e gettata in un cassonetto: trovato il corpo di Emma Pezemo, suicida il compagno. (Periodico Italiano)

La verità storica vera e propria potrebbero dirla solo loro, (i Ciontoli ndr.) Sono le parole di Valerio Vannini, padre di Marco, in seguito alla sentenza della Corte di Cassazione, che ha confermato la sentenza dell’Appello bis per Antonio Ciontoli, la moglie Maria, e i figli Martina e Federico. (Inews24)

L’attore, in auto con Laura Chiatti, si è lasciato andare a uno scatto di ira mentre era al casello autostradale Marco Bocci si racconta. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr