Pioli in Gazzetta: "Milan più forte. E poi De Ketelaere, Ibra, Leao, il mercato"

Pioli in Gazzetta: Milan più forte. E poi De Ketelaere, Ibra, Leao, il mercato
La Gazzetta dello Sport SPORT

"È stata un’estate bellissima, da provare a ripetere"

Dal mare alla montagna: cercherà di conservare la vetta della Serie A.

Allenare questi ragazzi è coinvolgente, l’altro giorno ho dovuto fermarli io perché andavano troppo forte.". L’estate da campione d’Italia sta per finire: Stefano Pioli si è riposato al mare, dalla Sicilia a Forte dei Marmi, un’onda lunga "di bandiere e maglie rossonere".

Il tecnico campione d'Italia in redazione: "In Champions faremo tesoro dell’ultima esperienza. (La Gazzetta dello Sport)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L’arrivo di De Ketelaere si unisce a quelli di Pobega, Adli, ai riscatti di Florenzi e Messias e all’approdo di Divock Origi a parametro zero dal Liverpool. Nel convincente pre campionato del Milan c’è una defezione importante. (Sportitalia.it)

Temo l’Atalanta e anche la Fiorentina”. Parla così a La Gazzetta Dello Sport il tecnico del Milan ed ex viola Stefano Pioli: “Sarà un’altra corsa lunga e difficile, ancora più equilibrata: sarà difficile ripetere un punteggio alto perché tante squadre si toglieranno punti tra loro”. (Fiorentina.it)

John Elkann vede l’Inter più avanti? 'Puoi comprare i migliori giocatori ma la differenza la fanno l’organizzazione, la voglia, lo spirito. (ilBianconero)

Milan, le varianti tattiche per il 2022/2023: le idee di Pioli

MilanNews.it. foto di www.imagephotoagency.it. Stefano Pioli nel corso dell'intervista alla Gazzetta dello Sport ha parlato della filosofia del club di seguire una linea verde con l'ingaggio di giocatori giovani e di prospetto. (Milan News)

Se continuiamo così saremo competitivi, non vuol dire che rivinceremo lo scudetto ma che avremo possibilità di vincere ogni partita. Mi è piaciuto leggere sulla Gazzetta che, vedendo giocare il Milan, sembra che i giocatori si divertano. (Il Milanista)

Una missione non semplice, data l'agguerrita concorrenza guidata da Inter e Juventus, ma il Milan di Pioli, anche nella stagione 2022/2023, vuole recitare un ruolo da assoluto protagonista. I rossoneri, che hanno appena prelevato Charles De Ketelaere dal Bruges, vogliono infatti dimostrare che quello dello scorso anno non è stato un trionfo isolato, frutto del caso o di circostanze favorevoli. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr