Coppa Italia, Fiorentina show contro il Napoli: valanga di gol e cartellini rossi

Coppa Italia, Fiorentina show contro il Napoli: valanga di gol e cartellini rossi
La Lazio Siamo Noi SPORT

Una gara incredibile quella tra Napoli e Fiorentina allo stadio Maradona.

Ad aprire le marcature ci pensa Vlahovic ma la gioia del gol dura poco perchè dopo soli tre minuti è Mertens a rimettere in pari il match.

Nei tempi supplementari non c'è gara: Venuti firma il 2-3 e poi la Fiorentina dilaga prima con Pjatek e poi con la rete del 2-5 siglata da Maleh

Nel mentre però i padroni di casa rimangono prima in dieci per il rosso estratto ai danni di Lozano e poi in nove per quello di Fabian Ruiz. (La Lazio Siamo Noi)

La notizia riportata su altre testate

Saponara si libera di Politano e serve a centro area Vlahovic, che vince il duello con Tuanzebe e col sinistro trafigge Ospina. 34' - Saponara serve in area Vlahovic, che viene pressato da Rrahmani (Tutto Napoli)

Il Napoli perde la testa e rimane in 9 per le espulsioni di Lozano e Ruiz, ma Petagna porta il match ai supplementari al 5′ di recupero I partenopei arrivano alla sfida dopo il successo in campionato per 1-0 contro la Sampdoria, con realizzazione decisiva di Petagna. (Superscudetto)

LA PARTITA. Una Fiorentina da pazzi regala alla Coppa Italia l’ottavo di finale più incredibile di quest’edizione. Venuti, Piatek e Maleh siglano la vittoria all’extra time. La Fiorentina esce trionfante dalle montagne russe con il Napoli negli ottavi di Coppa Italia. (Sport Mediaset)

Pazza gara al Maradona: il Napoli rimonta in 9 al 95', poi ai supplementari la Fiorentina vince 5-2

Gol, espulsi e tante occasioni: non sono bastati i 90 minuti per decidere chi ai quarti affronterà l’Atalanta, che ieri ha battuto il Venezia. AL 119esimo arriva anche la manita di Maleh, che porta definitivamente gli uomini di Italiano ai quarti di finale. (CalcioMercato.it)

Vittoria esterna della Fiorentina, che batte 5-2 il Napoli negli ottavi di Coppa Italia e conquista la qualificazione. Alessandro De Felice. La Fiorentina conquista a sorpresa la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia. (fcinter1908)

Quando meno te l’aspetti ecco il vantaggio viola Punizione dal limite: Biraghi tira sulla barriera ma sulla respinta il mancino è rapido a sorprendere Meret sul proprio palo. Il Napoli - che sostituisce in porta l’acciaccato Ospina con Meret - parte forte ed ha subito due ottime occasioni. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr