Sudafrica travolto dalle peggiori violenze dagli anni ’90 dopo l’arresto di Zuma

Il Fatto Quotidiano ESTERI

Martedì, la fondazione dello stesso Zuma ha dichiarato che le violenze continueranno fino al suo rilascio.

Finora le violenze erano rimaste localizzate principalmente nella provincia d’origine dell’ex presidente Zuma, il KwaZulu-Natal, fino a raggiungere Johannesburg e la circostante provincia di Gauteng.

La miccia che ha fatto esplodere la polveriera Sudafrica – Ad accendere il caos, l’arresto dell’ex presidente Jacob Zuma (Il Fatto Quotidiano)

Se ne è parlato anche su altri media

L’arresto del corruttore e la fine dello “state capture”, saranno un magnifico regalo a Madiba e al suo sogno di un Sudafrica democratico All’inizio del suo primo mandato presidenziale, nel 2009, Jacob Zuma ammise pubblicamente di aver fatto l’amore con una giovane malata di Aids. (Il Sole 24 ORE)

Le proteste sono scoppiate lo scorso 9 luglio a seguito dell'arresto dell'ex presidente Jacob Zuma, condannato a 15 mesi di carcere per oltraggio alla corte. (tvsvizzera.it)

JOHANNESBURG, 16 LUG – Hanno provocato almeno 212 morti le violenze che scuotono il Sudafrica da quasi una settimana: lo ha annunciato oggi il governo, rivedendo al rialzo il bilancio di 117 morti annunciato ieri. (la voce d'italia)

Nell'agglomerato di Johannesburg sono stati registrati altri sei decessi, portando il totale a 32, mentre nella provincia di KwazuluNatal (Est) dove sono iniziate le violenze al precedente bilancio di vittime si sono aggiunti altri 89 morti, portandolo a 180, ha precisato una ministra, Khumbudzo Ntshavheni, in una conferenza stampa (RagusaNews)

La logica è infatti quella di lavorare in sintonia per mettere a sistema tutte le leve di marketing che concorrono allo sviluppo del settore turistico” Una collaborazione che prevede la promozione dei nostri territori nell’ambito delle tratte aeree sulla Francia (Bordeaux, Nantes e Parigi) da e verso gli aeroporti di Milano Malpensa, Milano Linate e kaletra in vendita piu economico Milano Bergamo. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Le proteste sono scoppiate lo scorso 9 luglio a seguito dell'arresto dell'ex presidente Jacob Zuma, condannato a 15 mesi di carcere per oltraggio alla corte. (Bluewin)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr