«Accessi illeciti e dossieraggio sono un rischio per la democrazia»

Articolo Precedente

next
Articolo Successivo

next
Panorama INTERNO

Sugli accessi abusivi alla banca dati del ministro Guido Crosetto (ma anche di Matteo Renzi, Matteo Salvini, Rocco Casalino, portavoce di Giuseppe Conte quando era premier, e di calciatori come Cristiano Ronaldo e Francesco Totti ed allenatori come Massimiliano Allegri), le indagini, partite da una denuncia dello stesso Crosetto nell'ottobre 2020, iniziano a disvelare scenari inquietanti. Dopo la denuncia del ministro della Difesa Guido Crosetto e l’inchiesta della Procura della Repubblica di Perugia sulla presunta centrale di dossieraggio abusivo che avrebbe operato addirittura all’interno della Direzione nazionale antimafia, la contestazione dell’art. (Panorama)

Su altre fonti

Vogliamo sapere chi sono i mandanti, perché questi sono metodi da regime“. “Ci sono funzionari dello Stato italiano che fanno dossieraggi ad personam per passare le notizie ad alcuni giornali, segnatamente al giornale di De Benedetti. (Il Fatto Quotidiano)

Il vicepremier: "Vedremo se qualcuno ordinava e qualcuno ne approfittava" (LAPRESSE)

Dossieraggio, Santanché: "Vogliono derubricare la questione perché coinvolge il centrodestra" 06 marzo 2024 (Il Sole 24 ORE)

L'indagine, si legge in una nota, è stata avviata dopo una segnalazione relativa all’utilizzo improprio dei social network e degli spazi di archiviazione virtuali. Grazie agli accertamenti tempestivamente effettuati e dall’analisi delle tracce informatiche, il personale specializzato è risalito al profilo di un utente destinatario di un decreto di perquisizione emesso dalla Procura presso il Tribunale di Roma. (Sardegna Reporter)

È un crinale stretto quello su cui si muove il Pd sulla vicenda del dossieraggio su cui indaga la Procura di Perugia. Da un lato la denuncia dello «scandalo», che arriva dalla segretaria Elly Schlein, dall’altra il tentativo di non dare sponda alla destra che finisce per chiamare in causa tutta l’Antimafia. (La Stampa)

“State leggendo sui giornali in questi giorni di uno scandalo che non ha precedenti dal dopoguerra". Queste le parole del Ministro dei TRasporti e delle Infrastrutture Matteo Salvini, riguardo l'inchiesta condotta dalla procura di Perugia sui presunti dossieraggi ai danni di politici e persone del mondo dello spettacolo. (Il Sole 24 ORE)