Pecorino romano: latte solo da razze autoctone entro 7 anni

Pecorino romano: latte solo da razze autoctone entro 7 anni
La Nuova Sardegna ECONOMIA

Sin da subito inizierà anche una serrata interlocuzione con il ministero delle Politiche agricole per rendere definitive le modifiche all'interno del disciplinare di produzione.

Via libera dall'assemblea dei soci alle modifiche sulle razze per il latte destinato alla realizzazione delle forme di Pecorino Romano Dop.

È quanto emerge dalla riunione che si è tenuta su Zoom.

Come aveva spiegato a suo tempo lo stesso Consorzio era stato lo stesso ministero a consigliare di prevedere un margine di contaminazione per tutelare gli allevatori, «mettendoli al riparo da possibili sanzioni e gravi danni economici»

Dopo gli appelli lanciati dal mondo delle campagne per evitare la «contaminazione» di razze non autoctone e lo slittamento della discussione si è trovato un accordo che potrebbe riconciliare le posizioni espresse nelle settimane antecedenti il Natale: entro 7 anni gli allevamenti che conferiscono il latte ovino per la produzione del formaggio Dop dovranno essere riconvertiti esclusivamente a razze autoctone (Sarda, Vissana, Sopravissana, Comisana ecc. (La Nuova Sardegna)

Ne parlano anche altri giornali

E' quanto emerge dalla riunione che si è tenuta su Zoom. (Ansa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr