Il Milan sceglie la prima cessione importante

Il Milan sceglie la prima cessione importante
SerieANews SPORT

Milan, no allo scambio Romagnoli-Bernardeschi. Così, riferisce TuttoSport, l’ipotesi di una cessione a fine stagione è tutt’altro che da scartare, mentre sarebbe stata scartata già l’idea di uno scambio con Bernardeschi.

Il 26enne non è più sicuro della conferma al Milan.

Il Milan, infatti, ritiene l’operazione complicata dal punto di vista economico per almeno due aspetti.

Il contratto in scadenza nel 2022, le richieste di Raiola sul rinnovo, soprattutto l’affiatamento della coppia Kjaer-Tomori fanno sorgere più di un dubbio sulla sua permanenza. (SerieANews)

Su altri giornali

Calciomercato Milan: Romagnoli sul mercato. Secondo le ultime notizie di mercato provenienti da Casa Milan, i dirigenti rossoneri starebbero pensando alla cessione del capitano Alessio Romagnoli. Il procuratore avrebbe chiesto 5 milioni netti all’anno per garantire la permanenza di Romagnoli al Milan. (Fantacalcio ®)

Infatti lo juventino guadagna più del capitano rossonero, e in via Turati si vogliono realizzare plusvalenze per far respirare il bilancio. Attualmente nessuno dell’Atalanta si è espresso al riguardo, ma i rumors diffusosi nelle ultime ore, dicono tutti che il bergamasco difficilmente resterà a Zingonia. (SuperNews)

Tuttosport - Scambio Bernardeschi-Romagnoli: il Milan smentisce

Nelle ultime ore era emersa la notizia di un possibile scambio tra Romagnoli e Bernardeschi. Come riporta Tuttosport, l’imbeccata sarebbe arrivata dalla Juventus in una delle tante discussioni con Raiola, ma dal Milan sono arrivate secche smentite. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr