Ai domiciliari, usciva di casa per spacciare | Oggi Treviso | News | Il quotidiano con le notizie di Treviso e Provincia

Ai domiciliari, usciva di casa per spacciare | Oggi Treviso | News | Il quotidiano con le notizie di Treviso e Provincia
Oggi Treviso INTERNO

Era agli arresti domiciliari ma usciva comunque di casa per spacciare.

I Carabinieri della Stazione di Zero Branco hanno individuato e tratto in arresto, a Treviso, E.C., nigeriano classe 1986, con pregiudizi a carico.

È oggetto di un provvedimento di aggravamento della misura dell'obbligo di dimora cui lo stesso era sottoposto per reati in materia di stupefacenti.

Il provvedimento dell'Autorità Giudiziaria ha recepito proprio le risultanze delle indagini dei militari dell'Arma. (Oggi Treviso)

Se ne è parlato anche su altri giornali

I giudici del tribunale dei minori di Roma hanno infatti convalidato l'arresto del ragazzo, disponendo per lui gli arresti domiciliari. Il ragazzo di 17 anni accusato dell'omicidio di Romeo Bondanese, il giovane ucciso a coltellate nel centro di Formia durante una rissa, va agli arresti domiciliari. (Leggo.it)

Droga a domicilio, arresto bis per la 46enne di Solopaca Nuova ordinanza ai domiciliari per Angela Fusco, già fermata nell'ottobre del 2020. E' finita nuovamente agli arresti domiciliari, dai quali era uscita da un paio di mesi fa – era all'obbligo di firma-, dopo essere stata sottoposta a quel tipo di misura nell'ottobre del 2020. (Ottopagine)

D. era ai domiciliari nella sua abitazione ma questo non gli ha certo impedito di proseguire a spacciare, imperterrito.La richiesta di aggravamento della misura all'Autorità giudiziaria avanzata dai Carabinieri ha condotto il 28enne, per l'ennesima volta, tra le mura della casa circondariale di Trani (BisceglieViva)

Omicidio di Romeo Bondanese a Formia, domiciliari per il 16enne fermato

C.B. Accendere la tv e sapere che questo ragazzo è ai domiciliari ci fa male», commenta Daniela, la zia di Romeo (La Sentinella del Canavese)

Le indagini proseguono e il numero degli indagati, seppure partendo dalle accuse di rissa, è destinato a crescere Arresti domiciliari per Camillo B., il 16enne di Casapulla accusato di aver ucciso, martedì sera in via Vitruvio, Romeo Bondanese e ferito il cugino di quest’ultimo, Osvaldo V. (h24 notizie)

Difficile il lavoro degli investigatori chiamati a ricostruire quei drammatici momenti che hanno portato alla morte di Romeo Bondanese e al ferimento di suo cugino Nelle scorse ore sono stati sequestrati abiti e telefoni di quanti sono stati al momento rintracciati. (LatinaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr