La Lamborghini si prepara all'era ibrida

AlVolante ECONOMIA

La nuova Aventador sarà una ibrida plug-in, quindi con batterie ricaricabili dall’esterno e la capacità di procedere con il solo motore elettrico, per esempio, durante le manovre.

Sarà un sistema ibrido di tipo tradizionale e non quello con supercondensatore che la Lamborghini aveva sperimentato sulla Sían.

E conferma che non seguirà le “compagne di gruppo” Bentley e Porsche nell’offrire motori V6, essendo i V12, V10 e V8 troppo radicati nel DNA della Lamborghini

La casa italiana stima che entro il 2025, quando appunto offrirà solo auto ibride plug-in, potrà ridurre le emissioni di CO2 del 60% rispetto ad oggi. (AlVolante)

Su altri media

Dunque, le parole del CEO fanno capire quale sarà la strada che potrebbe intraprendere Lamborghini per la sua prima vettura elettrica, una strada che dovrebbe essere seguita anche da Bentley visto che la sua prima elettrica sarà un SUV/crossover. (HDmotori)

Umberto Tossini, Chief Human Capital Officer di Lamborghini, conferma: “Siamo giustamente orgogliosi di ricevere anche nel 2022 la certificazione Top Employer Italia Lamborghini si accoda a molti altri marchi del settore, che hanno intenzione di eliminare completamente la produzione di auto termiche entro circa 10-15 anni. (Virgilio Motori)

E prudenti perché invece affermiamo: ‘È un’auto completamente nuova, e si posizionerà in un segmento in cui non ci troviamo da decenni, se parliamo di una 2+2 o quattro posti, magari anche con più altezza da terra”. (FormulaPassion.it)

Per questo motivo, come ha riportato il Ceo Stephan Winkelmann alla rivista Automobilwoche, la filiale italiana di Volkswagen ha intenzione di aumentare la produzione. (Ticinonline)

Il messaggio lanciato dal numero uno di Lamborghini è piuttosto chiaro: la casa del Toro si concentrerà sul guardare avanti, e non più indietro. Anche Lamborghini si è unita alla già lunga lista di case automobilistiche che hanno annunciato la forte intenzione di passare all’elettrico. (FormulaPassion.it)

L’obiettivo, se servisse specificarlo, è quello di dare vita a vetture ancora più prestazionali sfruttando al meglio la combinazione tra motore elettrico ed endotermico. Lamborghini è sempre più pronta a fare il grande (e delicato) salto verso l’elettrico. (Automoto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr