Ilaria D'Amico: "Ho perso mia sorella, il mio punto di riferimento. Avrei dato parti di me per salvarla"

Ilaria D'Amico: Ho perso mia sorella, il mio punto di riferimento. Avrei dato parti di me per salvarla
L'HuffPost CULTURA E SPETTACOLO

“Non riesco a parlare molto di Catia perché ho una commozione che mi spezza il respiro”.

Catia non c’è più e la conduttrice teme adesso per la salute della madre: “Sono molto preoccupata per mia mamma

Ci ha donato giorno dopo giorno la sua ironia e la sua capacità di crederci fino in fondo”. Avrebbe voluto poter fare qualcosa per salvarla: “Le avrei regalato parte di me, organi di me.

La malattia l’ha portata piano piano ad addormentarsi, senza dolore e senza terapia del dolore. (L'HuffPost)

Ne parlano anche altri giornali

(LaPresse) – La riattivazione dell’Area C a Milano da domani, dalle 10 alle 19.30? Va un po’ contro le indicazioni del Cts di non creare assembramenti e viene anche a nostro svantaggio, perché ci penalizza. (LaPresse)

Rocco Attisani è il primo marito di Ilaria D’Amico, oggi compagna di Gianluigi Buffon. Rocco Attisani ha 43 anni ed è un imprenditore che opera nel settore immobiliare ed è originario di Milano. (Puglia 24 NEWS)

Perché così tutti insieme potevamo dare a mia sorella la forza e la speranza di esserci nel migliore dei modi. Il dolore della mamma: "È una mamma molto forte, è una leonessa di segno e di comportamento (AreaNapoli.it)

Verissimo, il grave lutto di Ilaria D'Amico: "Mi spezza il respiro e la gola". La più straziante e privata delle confessioni

Ilaria D’Amico nasce a Roma il 30 agosto 1973, ha 47 anni ed è del segno zodiacale della Vergine. Dal 2013 Ilaria D’Amico è legata a Gianluigi Buffon e nel 2016 hanno avuto il loro primo figlio Leopoldo Mattia. (Puglia 24 NEWS)

Sull'addio alla Serie A di Sky ha aggiunto: "Incredibile che io lo abbia dato l’addio al calcio prima di Gigi. Anche a Mediaset ho fatto il primo reality sul calcio. (AreaNapoli.it)

Poi, nel salotto di Silvia Toffanin, il pensiero va anche all'uomo che nelle difficoltà le è sempre stato vicino, Buffon. “Parlare molto di Katia, ho una commozione che arriva subito e mi spezza il respiro e la gola. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr