Manovra, ancora fumata nera sul relatore: Pd e Leu vogliono Errani, il M5s insiste per un proprio nome

Manovra, ancora fumata nera sul relatore: Pd e Leu vogliono Errani, il M5s insiste per un proprio nome
Per saperne di più:
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Da giorni infatti Pd, Leu e 5 stelle litigano sul nome da affiancare al relatore che sarà indicato dal centrodestra: I primi due partiti spingono per Vasco Errani, senatore di Articolo 1-Mdp, mentre i pentastellati vorrebbero un proprio nome o in alternativa una formula a tre relatori.

Siamo in una situazione un po’ particolare, con tanti gruppi che vogliono giustamente essere rappresentati”, ha detto al termine dell’incontro

È stato Pesco a comunicare il fallimento del dialogo: “Adesso devo riflettere un attimo, entro domani scioglierò la riserva. (Il Fatto Quotidiano)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Di relatori alla manovra, ad ogni modo, non si è discusso nella riunione di questo pomeriggio con i capiarea del Movimento a Palazzo Madama. Una decisione mal digerita da una parte consistente dei gruppi parlamentari e che va disinnescata prima che possa diventare ancor più esplosiva (L'HuffPost)

Niente da fare: non c’è accordo sul relatore della legge di Bilancio. Il Movimento 5 Stelle vuole avere il proprio relatore. (Il Riformista)

Saranno tre, il presidente della commissione Bilancio, Pesco (M5S) e i due vicepresidenti Errani (leu) e Rivolta (Lega9. Dopo giorni di muro contro muro, fumata bianca sul relatore della manovra al Senato con una soluzione "istituzionale" che scioglie la questione. (Adnkronos)

Manovra, si sblocca lo stallo. I relatori saranno tre: Pesco (M5s), Errani (Leu) e Rivolta (Lega)

Il cui obiettivo è di conferire l'incarico a sé medesimo, in barba a Errani, al Pd e a altri aspiranti M5s. Il Pd e Leu sono andati su tutte le furie. (il Giornale)

"Si tratta di una soluzione istituzionale e di sintesi. I relatori saranno 3: il presidente della commissione Bilancio, Daniele Pesco dei 5 Stelle, e i due vicepresidenti Vasco Errani di Leu e Erica Rivolta della Lega. (LiberoQuotidiano.it)

I relatori al testo saranno tre: il presidente della commissione Bilancio, Daniele Pesco del Movimento 5 stelle, e i due vicepresidenti, Vasco Errani di Liberi e uguali ed Erica Rivolta della Lega. I primi due partiti spingevano per Errani, mentre i pentastellati – in testa la neo-capogruppo Maria Domenica Castellone – insistevano su un proprio nome o in alternativa sulla formula a tre relatori, quella che poi è prevalsa. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr