Trasporti: sciopero mezzi pubblici, disagi in città

Trasporti: sciopero mezzi pubblici, disagi in città
LaPresse INTERNO

Lo rende noto Atm, azienda del trasporto pubblico di Milano.

A Milano chiuse le metropolitane. Dalle 8.45, a Milano, per lo sciopero del trasporto pubblico, sono chiuse le linee della metropolitana M1, M2 e M3 e una tratta della M5.

La metro M5 fa servizio tra San Siro e Garibaldi.

Alle 12.45 termina lo sciopero

Lo sciopero interessa in maniera diversa le città e le regioni italiane.

(LaPresse)

Su altri media

ultima corsa: 9.20. prima corsa: 13.20. Sciopero dei trasporti a Napoli oggi 14 gennaio, i motivi della protesta. Lo sciopero del trasporto pubblico di oggi è stato proclamato dalle sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Uglfna, Faisa-Cisal, Orsa (Fanpage.it)

Secondo Malorgio c'è "un'emergenza salario, talmente vera che le aziende, le stesse che rifiutano il rinnovo del contratto, non riescono a trovare personale C'è un contratto scaduto da fine 2017 che interessa una categoria di lavoratori che ogni giorno prova a garantire un servizio essenziale. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Amt servizio extra urbano: tutto il personale operante su turni: dalle ore 10.30 alle 14.30. La Spezia. ATC Esercizio spa, – Seal srl Borghetto Vara (SP) – Cooperativa Mannario Riomaggiore (SP). Personale viaggiante, Graduato e biglietteria: dalle 11.00 alle 15. (Liguria Oggi)

Venerdì il primo sciopero dell'anno: a Roma metro e bus a rischio

E’ confermata per venerdì 14 gennaio la mobilitazione di tutte le lavoratrici e i lavoratori del trasporto pubblico locale ai quali si applica il contratto nazionale degli autoferrotranvieri internavigatori. (RomaToday)

Udine. Anche le segreterie sindacali di Udine di Filt-Cgil, Fit-Cils, Uiltrasporti, Faisa_Cisai e Ugl-FNA, hanno aderito allo sciopero nazionale del 14 gennaio e proclamato il 27 dicembre 2021. Lo sciopero interesserà il trasporto pubblico locale urbano ed extraurbano dell'azienda Ariiva Udine spa dalle 16.45 alle 20.45 del 14 gennaio. (Il Friuli)

Venerdì 14 gennaio, per 4 ore, incroceranno le braccia i lavoratori aderenti ai sindacati Cgil, Cisl, Uil e Faisa Cisal. Poi, sino alle ore 12.30 le corse non saranno garantite sull'intera rete. (RomaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr