Il futuro degli azzurri. Il punto su Chiesa: la nota lieta di Pirlo, la prossima stella della Juve

TUTTO mercato WEB SPORT

Alla maglia che i 26 di Roberto Mancini vestiranno nella prossima stagione.

Il punto su Chiesa: la nota lieta di Pirlo, la prossima stella della Juve. vedi letture. Ci siamo.

Nei momenti di difficoltà c’è sempre stato e non ha neanche avuto bisogno di un grandissimo periodo di adattamento.

Federico Chiesa - È stato la principale, per qualcuno addirittura l’unica, nota lieta nella complicata stagione della Juventus di Andrea Pirlo (TUTTO mercato WEB)

La notizia riportata su altre testate

Bergamasco come Belotti, forte fisicamente come Belotti, ma molto più giovane di Belotti: è questa la pista che sta battendo il Toro per arrivare ad un attaccante da affiancare a Sanabria, dando ormai per scontata la partenza del capitano. (Torino Granata)

Così facendo, scrive Fabrizio Roncone sul Corriere della Sera, ha tolto un po' di coraggio ed entusiasmo a Immobile e Belotti. Davanti a lui ci sono Ciro Immobile, centravanti titolare contro i turchi, e poi Andrea Belotti come prima alternativa. (Liberoquotidiano.it)

Difficile, ma più si avvicinerà la scadenza e più la Roma guadagnerà forza nella trattativa Il presidente granata spara alto nonostante il contratto in scadenza. Intanto, come riporta Il Tempo, l’attaccante granata manda messaggi chiari. (RomaNews)

L’ostacolo si chiama Urbano Cairo, che continua a chiedere 30 milioni. Difficile che abbia parlato a caso. Da diverse settimana un intermediario sta provando a impostare l’affare su mandato di Tiago Pinto, provando a metter su un’operazione di prestito con obbligo di riscatto che dovrebbe passare prima per il rinnovo di Belotti in granata. (ForzaRoma.info)

Oggi inizia l'Europeo e lo fa con la gara d'esordio affidata all'Italia contro la Turchia allo Stadio Olimpico di Roma. La scelta della Nazionale, la convocazione negli ultimi mesi, un posto all'Europeo. (Tutto Atalanta)

C’è un altro giocatore importante per il Toro, che potrebbe lasciare il club granata: Salvatore Sirigu. Non di certo l’anno più fortunato del mondo per il club granata, costretto a correre ai ripari a metà con l’arrivo di Nicola al posto di Giampaolo in panchina. (Toro.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr