Obama si finge “renziano” per contare di più in Europa dopo la Brexit

L'«endorsement», la sottoscrizione della “dottrina Renzi” da parte di Barack Obama in questa visita di Stato a Washington è stata incondizionata, come non ci era mai capitato di ascoltare in passato nei confronti di un leader italiano. C'è stato un ... Fonte: Il Secolo d'Italia Il Secolo d'Italia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....