Gazzetta esalta Vlahovic: "E' un potenziale fenomeno, assomiglia a Cavani"

Gazzetta esalta Vlahovic: E' un potenziale fenomeno, assomiglia a Cavani
Tutto Napoli SPORT

Il classe 2000 ha tutto - si legge -: fisico, tecnica, grande corsa, tiro pazzesco, elevazione e una garra che neanche gli argentini.

E la risposta è: probabilmente sì, con buona pace di Ibra, nel cui mito Dusan è cresciuto, Immobile e compagnia.

Secondo La Gazzetta dello Sport, questo ha l'aria di essere il campionato della completa esplosione di Dusan Vlahovic, un potenziale fenomeno, all’altezza dei migliori centravanti del mondo. (Tutto Napoli)

La notizia riportata su altre testate

La Fiorentina ha continuato a giocare ed è stata più vicina a fare il gol del 3-1 che a subire il pareggio. Il giornalista de La Nazione, Stefano Cecchi, ha parlato dei temi del momento in casa Fiorentina a Radio Bruno Toscana. (fiorentinanews.com)

Chi gli è stato vicino racconta di un Commisso particolarmente contrariato anche durante il viaggio di ritorno da Bergamo, per i cori razzisti piovuti su Vlahovic al Gewiss Stadium, in particolare mentre l’attaccante era intento a rilasciare le interviste del migliore in campo a fine partita Commisso ha sempre combattuto queste forme di discriminazione, riprendendo con vigore anche i propri tifosi quando si sono resi protagonisti di cori che non gli erano piaciuti contro gli avversari. (Fiorentina.it)

In cerca di una vetrina che possa convincere il club a puntare su di loro nel prossimo futuro. È iniziata la nuova stagione sportiva e la Fiorentina ha definito la propria rosa per la stagione 2021/22. (Viola News)

Dusan nell’Olimpo dei grandi attaccanti d’Europa. Ha nel mirino Messi ed Haaland

Una vittoria che ci vuole perché a Firenze è l'anno della verità. L'ex viola Celeste Pin si sofferma sui meriti di Vincenzo Italiano e sulle straordinarie caratteristiche, tecniche e mentali, di Vlahovic. (Viola News)

Ed ecco che a Bergamo hanno trovato spazio personaggi come Terracciano, Duncan e Sottil che non avevano avuto molto spazio né finora, né nelle ultime stagioni. Insomma c’è più ‘democrazia’ ma anche ‘meritocrazia’ dentro al gruppo viola (fiorentinanews.com)

Solo l’attaccante polacco del Bayern Monaco sembra irraggiungibile, anche se ancora mancano tante partite alla fine dell’anno. Classifica marcatori Top 5 campionati in Europa:. Lewandowski (30 gol). Messi (23 gol). (Fiorentina.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr