La terza dose di vaccino si farà e sarà Pfizer: certezze e incognite dei prossimi passi contro il Covid

La terza dose di vaccino si farà e sarà Pfizer: certezze e incognite dei prossimi passi contro il Covid
Io Donna SALUTE

Infatti, per ora, la terza dose sarebbe utilizzata per coloro che rischiano di più, quindi anziani, operatori sanitari e tutti coloro che svolgono lavori essenziali come le forze dell’ordine.

La terza dose di vaccino si farà.

X. Si punta su Pfizer. L’accordo con il colosso americano c’è già: un acquisto di 900 milioni di dosi.

Terza dose di vaccino: negli ambulatori. La vaccinazione avverrà negli studi di medici e pediatri, come già per l’antinfluenzale. (Io Donna)

Ne parlano anche altre testate

Giovedì sera, nell'hub vaccinale di Forlì, con questa formula sono state inoculate 200 dosi di siero Pfizer ed altrettante saranno somministrate venerdì. Il Cts ha raccomandato per le prime dosi di vaccinazioni di riservare le dosi di AstraZeneca per coloro che abbiano età uguale o superiore a 60 anni, per la fascia sotto i 60 anni c'è invece la raccomandazione per i vaccini a mRna (ForlìToday)

L'uso di Comirnaty, il vaccino anti-Covid di Pfizer BioNTech, "nei bambini e negli adolescenti di età compresa tra 12 e 17 anni senza malattie pregresse non è attualmente consigliato in via generale". Finora fra i vaccini in commercio solo per quello Pfizer è stato dato l'ok alla somministrazione nei bambini e ragazzi fra i 12 e 16. (IL GIORNO)

Alla luce delle indicazioni dell'Ema e dei rapporti della farmacovigilanza, per i giovani è preferibile l'uso di vaccini a Rna messaggero, quindi Pfizer e Moderna QUALE VACCINO PER I GIOVANI - Sono Pfizer, Moderna, Astrazeneca e Johnson&Johnson i vaccini disponibili in Italia. (ilmessaggero.it)

Covid, Imperia: vaccino Pfizer e Moderna, aperte prenotazioni volontarie per tutte le fasce d'età/Ecco come prenotare

La terza dose di vaccino sarà somministrata dai medici di famiglia, così come avviene per quello contro l’influenza. Terza dose di vaccino contro le varianti. La terza dose di vaccino sarà importante anche per contrastare le varianti che già sono in circolazione, come quella indiana (The Wam)

Lo dichiara l’assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco dopo lo stop, annunciato in conferenza stampa dal Commissario straordinario per l’emergenza Covid, alle seconde dosi di Astrazeneca per gli under 60. (FoggiaToday)

Si ricorda che i centri vaccinali in cui ricevere la vaccinazione a MRNA sono: il Palasalute di Imperia, il Drive Through e Stazione ferroviaria di Taggia, il Palabigauda di Camporosso ed ex palestra Gil di Ventimiglia. (IMPERIAPOST)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr