L'alce che ha vissuto due anni con uno pneumatico intorno al collo

L'alce che ha vissuto due anni con uno pneumatico intorno al collo
Più informazioni:
Today.it ESTERI

Una guardia forestale stava conducendo un'indagine sulla popolazione delle pecore bighorn e delle capre di montagna quando ha notato l’alce che aveva al collo uno pneumatico.

L’alce maschio è stato avvistato per la prima volta da un ufficiale del Colorado Parks and Wildlife nel 2019.

Sabatogli ufficiali hanno tranquillizzato l’alce di oltre 600 libbre e rimosso lo pneumatico.

Ha vissuto per ben due anni con una gomma intorno al collo, qualche giorno fa è stato finalmente liberato. (Today.it)

La notizia riportata su altri giornali

Martedì 12 Ottobre 2021, 18:37. La prima volta era stato avvistato nel 2019 e subito aveva suscitato emozioni e incredulità. Non solo cinghiali, il web si scatena: «Roma come Pamplona». Alce con pneumatico al collo liberato dopo due anni. (Il Messaggero)

Vagava tra i boschi con un pneumatico attorno al collo. Sfortunatamente le operazioni sono state più complesse del previsto, non potendo rimuovere il copertone, la cui anima era in acciaio, i soccorritori hanno dovuto loro malgrado tagliare le corna a cinque punte del grosso animale, del peso di circa 270 chilogrammi. (Tiscali.it)

Questo è stato sicuramente vero negli ultimi due anni, questo alce è stato difficile da trovare e più difficile da avvicinare “Sono solo grato di poter lavorare in una comunità che valorizza le risorse naturali dello stato”, ha detto Swanson. (Agenpress)

Da due anni viveva con una gomma incastrata nel collo, cervo finalmente liberato

CPW ha rilasciato video e immagini del wapiti nel corso degli anni nella speranza che la comunità lo chiamasse e lo segnalasse se visto. Viveva effettivamente da due con uno pneumatico al collo e non c’è stato verso di liberare diversamente questo wapiti dal suo incredibile giogo. (greenMe.it)

Per rimuovere il pneumatico, gli agenti hanno dovuto tagliare le corna a cinque punte perché non avrebbero potuto tagliare l’acciaio del pneumatico. Ora l’alce è stato liberato da circa 16 kg con la rimozione del pneumatico, le corna e i detriti all’interno della gomma (Corriere TV)

More awesome work by our wildlife officers 👏🏽👏🏽 https://t. La prima difficoltà però, è stata quella di capire come liberarlo, dato che l’acciaio presente nello pneumatico rendeva impossibile tagliare via la ruota senza rischiare la vita dell’animale. (Tuscia Web)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr