Delitto di Noventa Vicentina, arrestato l’assassino: era nascosto in un pollaio

Delitto di Noventa Vicentina, arrestato l’assassino: era nascosto in un pollaio
Per saperne di più:
il mattino di Padova INTERNO

Pierangelo Pellizzari, l’uomo che venerdì mattina ha ucciso la moglie Rita Amenze, è stato arrestato.

Era nascosto in un pollaio e lì è rimasto per quasi un giorno e mezzo, dopo aver ucciso l'ex compagna.

L’uomo, tre anni fa, era stato condannato a 4 mesi per minacce e lesioni nei confronti della compagna dell’epoca.

Non lavorava Pierangelo Pellizzari, chiedeva i sussidi in municipio e campava con lo stipendio da operaia di lei

Nel 2018 aveva sposato Rita Amenze, giovane rifugiata nigeriana con il desiderio di rifarsi una vita in Italia (il mattino di Padova)

Su altri giornali

Nel 2018, l’uomo e Amenze, rifugiata, si erano sposati. Ieri mattina, 10 settembre, Pellizzari l’ha uccisa con quattro colpi di pistola nel petto, fuori dall’azienda dove Amenze era assunta. (Open)

L'omicidio di Noventa Vicentina (VI): la ricerca del fuggitivo. Quello di questa mattina alle 7 è stato un vero e proprio agguato: l’uomo ha aspettata la moglie nascosto nel parcheggio dell’azienda dove Rita lavorava come operaia, la Meneghello Funghi di Noventa Vicentina, poco prima dell’inizio del turno. (TGR – Rai)

E’ stato rintracciato vicino a casa. L’uomo si sarebbe avvicinato alla casa, piantonata dalle forze dell’ordine da oltre 24 ore, e sarebbe stato notato da due carabinieri che sono riusciti a bloccarlo e ammanettarlo. (Nordest24.it)

Donna uccisa a colpi di pistola mentre va al lavoro. Ricercato il marito in fuga

E' accusato dell'omicidio di Rita Amenze, 30 anni più giovane di lui. E' stato rintracciato in casa della madre e arrestato Pierangelo Pellizzari, 61 anni, l'uomo accusato di aver ucciso la moglie Rita Amenze, 30 anni più giovane di lui, a Noventa Vicentina (Adnkronos)

Autore del delitto un uomo, l'ex convivente 51enne italiano. L'omicidio è avvenuto poco dopo le 7 del mattino nel piazzale dell'azienda Mf di Noventa Vicentina, specializzata nell'inscatolamento di funghi. (La Stampa)

Secondo quanto riferito dagli investigatori, solo la donna lavorata, il marito era disoccupato. La donna uccisa si chiama Rita Amenze e avrebbe compiuto 31 anni il 26 settembre prossimo. (L'Arena)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr