Occupazione Italia: occupati e tasso di occupazione di febbraio 2021

Occupazione Italia: occupati e tasso di occupazione di febbraio 2021
SoldiOnline.it ECONOMIA

Unità di analisi nel comunicato stampa mensile “Occupati e disoccupati” è ciascun individuo di 15 anni o più

Il livello dell’occupazione nel trimestre dicembre 2020-febbraio 2021 è inferiore dell’1,2% rispetto a quello del trimestre precedente (settembre-novembre 2020), con un calo di 277mila unità.

Secondo i dati provvisori diffusi dall'ISTAT a febbraio 2021 gli occupati sono rimasti stabili rispetto a gennaio, mentre sono scesi lievemente disoccupati e inattivi. (SoldiOnline.it)

Ne parlano anche altre fonti

Tasso di inattività e disoccupazione. approfondimento. Istat, nel 2020 minimo storico delle nascite dall'Unità d'Italia. Il tasso di inattività tra 15 e 64 anni si assesta al 37%, stabile su gennaio e in crescita di 2,1 punti rispetto a febbraio 2020, prima dell'inizio delle restrizioni legate alla pandemia. (Sky Tg24 )

Il tasso di disoccupazione scende nel mese al 10,2% (-0,1 punti) e tra i giovani al 31,6% (-1,2 punti). febbraio gli occupati sono sostanzialmente stabili rispetto a gennaio, ma crollano sull'anno (-945.000). (AGI - Agenzia Italia)

L’effetto Covid: quasi un milione di posti di lavoro persi nell’ultimo anno

Il tasso di occupazione scende, in un anno, di 2,2 punti percentuali toccando il 56,5%». I disoccupati a febbraio sono 2.518.000 in aumento di 21.000 unità rispetto a febbraio 2020 (-9.000 su gennaio 2021) mentre gli inattivi tra i 15 e i 64 anni sono 14.084.000 in aumento di 717.000 su un anno prima. (Il Giornale di Vicenza)

Quasi un milione di occupati in meno in un anno. Lo scorso febbraio gli occupati in Italia erano 22 milioni e 197mila, circa 945mila in meno rispetto a febbraio 2020. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr