G8, Giuliano Giuliani: “La responsabilità dell’assassinio di Carlo è degli ufficiali”

G8, Giuliano Giuliani: “La responsabilità dell’assassinio di Carlo è degli ufficiali”
LaPresse INTERNO

Giuliani ha parlato a margine dell’evento di piazza di oggi pomeriggio, un presidio per ricordare i fatti di Genova nel ventennale dal G8

Lo ha detto a LaPresse Giuliano Giuliani, il padre di Carlo, manifestante ucciso in piazza Alimonda negli scontri tra manifestanti e forze dell’ordine il 20 luglio 2001 durante il G8 di Genova.

E poi in ogni caso continuo a dire che io non attribuisco la responsabilità a chi ha sparato, perché mi hanno insegnato quando ho fatto il servizio di leva che la responsabilità è sempre del grado più alto. (LaPresse)

La notizia riportata su altre testate

(LaPresse) - L'annuncio era arrivato una settimana fa, oggi è uscita 'We are the people', inno ufficiale degli Europei di calcio al via l'11 giugno in dodici città del Vecchio Continente, firmato da Martin Garrix insieme a Bono e The Edge degli U2. (La7)

Toti: "“Immagini che non avremmo mai voluto vedere". A Genova ieri il ricordo di Carlo Giuliani, oggi un momento per ricordare cosa è stata la “mattanza” alla scuola Diaz durante il G8. Nella notte tra il 21 e il 22 luglio 2001 in Italia la notizia dell’irruzione, violentissima e definita da Amnesty International la più grave violazione dei diritti umani dopo la Seconda Guerra Mondiale in Europa. (LaPresse)

«Abbiamo uno spazio in più di dialogo coi Grandi, che nel 2001 non c’era» dice. Penso ancora che darsi regole comuni possa aiutare a tutelare la vita di tutti (Avvenire)

20 anni dal G8 di Genova, parla il padre di Carlo Giuliani: "Considero i primi responsabili dell'uccisione di Carlo Placanica gli ufficiali di quel reparto"

Dopo il raccoglimento da piazza Alimonda è partito un corteo non autorizzato e pacifico che ha attraversato la città Sono le 17.20 in piazza Alimonda, a Genova: è il momento di raccoglimento dedicato al ricordo di Carlo Giuliani, a 20 anni dalla sua morte per un colpo di pistola esploso da un carabiniere durante le manifestazioni del G8 del 2001. (LaPresse)

Vent’anni fa iniziavano le manifestazioni e i cortei di protesta per il G8 a Genova, culminati negli scontri tra black bloc e manifestanti e forze dell’ordine che portarono alla morte di Carlo Giuliani e alle violenze gratuite della polizia nella scuola Diaz (Corriere TV)

"E' stato incredibile lavorare con loro, la musica e il calcio uniscono la gente", ha affermato Garrix, presentando 'We are the people' (La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr