Matrix Resurrection: un dettaglio della trama rende probabile l’assenza di Morpheus

Matrix Resurrection: un dettaglio della trama rende probabile l’assenza di Morpheus
Cinematographe.it - FilmIsNow CULTURA E SPETTACOLO

Una parte dei fan è però ancora convinta che Morpheus avrà un ruolo in Matrix Resurrection

In termini di narrazione, la sua assenza sarebbe giustificata dagli eventi narrati all’interno di The Matrix Online, uno dei videogiochi dedicati alla saga.

L’assenza in Matrix Resurrection di Morpheus, l’iconico personaggio interpretato da Laurence Fishburne, è resa probabile dallo sviluppo della trama avvenuto in The Matrix Online. (Cinematographe.it - FilmIsNow)

La notizia riportata su altre testate

Alla regia, stavolta, non ci sono le due sorelle Wachowski, ma solo Lana, che ha diretto e co-sceneggiato insieme a David Mitchell e Aleksandar Hermon. Il film della Warner Bros uscirà al cinema il prossimo 22 dicembre negli Stati Uniti, in contemporanea su HBO Max, e il 1º gennaio 2022 in Italia (Corriere TV)

Dopo aver superato il miliardo di dollari a livello globale con i primi tre film, Wachowski è pronta e ripetere il miracolo, e chissà se questo quarto capitolo non dia il via a una nuova saga. Il film, diretto da Lana Wachowski, si intitola Matrix Resurrections, arriverà in America il 22 dicembre e in Italia a gennaio, distribuito da Warner Bros. (Vanity Fair Italia)

Neo non sa più di essere Neo, ma un nuovo personaggio, interpretato da Yahya Abdul-Mateen II, lo libera dalla sua prigione virtuale. Pubblicato in rete il primo trailer in italiano di Matrix Resurrections, quarto capitolo dell'iconica serie cinematografica, iniziata negli anni '90. (Popcorn TV)

Matrix Resurrections: ecco i segreti che non avete notato nel trailer

Crediti foto: per gentile concessione dell’ufficio stampa Warner Bros Keanu Reeves e Carrie Anne Moss tornano dunque a vestire i panni di Neo e Trinity, diretti ancora una volta da Lana Wachowski. (Funweek)

In seguito all’annuncio di due giorni fa, il primo trailer del tanto atteso Matrix Resurrections, il quarto capitolo cinematografico del franchise creato dagli allora fratelli Wachowski è finalmente tra noi, a 18 anni di distanza dall’ultimo Matrix Revolutions. (Game Legends)

Sempre restando nelle scene iniziali, possiamo assistere anche all’incontro con un gatto nero che scatena in Neo una reazione quasi ansiosa, un chiaro riferimento a brutti ricordi legati al primo capitolo e al deja vu, segnale che qualcosa è stato cambiato in Matrix, un elemento che rappresenta quasi un messaggio che gli autori poi porteranno avanti per tutto il resto del trailer, il ritorno alle origini, come al passato, percorso che nel trailer culmina con la frase “Dopo tanti anni tornare dove tutto è iniziato” Il trailer ha mostrato alcuni dettagli del film in arrivo, i quali a tratti si sono mostrati molto misteriosi e allo sesso tempo disorientanti, un possibile stratagemmi del regista e dei suoi addetti al montaggio per aumentare la curiosità verso il capitolo di una saga che da sempre ha avuto un alone di mistero echeggiare attorno a se. (Tecnoandroid)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr