Poste Italiane: nel maceratese 7 assunzioni da inizio 2020 ad oggi

Poste Italiane: nel maceratese 7 assunzioni da inizio 2020 ad oggi
Vivere Macerata ECONOMIA

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2021 alle 13:06 sul giornale del 09 ottobre 2021 - 171 letture. In questo articolo si parla di economia, poste italiane, comunicato stampa. L'indirizzo breve è https://vivere.me/cnkc

(Vivere Macerata)

Ne parlano anche altre fonti

In provincia di Como Poste Italiane ricerca portalettere da inserire nel proprio organico con contratto a tempo determinato. Poste italiane assume portalettere nel Comasco. Per potersi candidare è sufficiente collegarsi alla sezione Carriere del sito istituzionale di Poste https://www. (Prima Como)

Chi vuole candidarsi è invitato a collegarsi alla "sezione Carriere" del sito web dell'ente, dove sono inoltre indicati i requisiti richiesti. La ricerca è attiva anche in altre regioni italiane (Lombardia, Valle d’Aosta, Liguria, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche, Toscana, Umbria) (La Fedeltà)

Con l’unificazione in una unica sede del CDD di Verres presso il Centro di Distribuzione di Saint Vincent situato in Via Ponte Romano 228, Poste Italiane continua ad efficentare i nuovi impianti e prosegue l’opera di ampliamento e di trasformazione della rete logistica. (Valledaostaglocal.it)

Poste Italiane – Al lavoro su rinnovo convenzione con CDP - Il Cittadino Online

Per potersi candidare è sufficiente collegarsi alla sezione “Carriere” del sito istituzionale di Poste https://www. All’interno della sezione sono indicati i requisiti per poter partecipare alla selezione che scade il 12 ottobre. (GenovaQuotidiana)

Per potersi candidare è sufficiente collegarsi alla sezione 'Carriere' del sito istituzionale di Poste posteitaliane. All'interno della sezione sono indicati i requisiti per poter partecipare alla selezione, che scade il 12 ottobre. (GenovaToday)

Sarebbe in via di finalizzazione il rinnovo della convenzione tra Poste Italiane e Cassa Depositi e Prestiti (CDP), scaduta da un anno. Nell’ultimo accordo, siglato a valere sul triennio 2018-2020, era prevista una remunerazione mista basata in parte allo stock del risparmio postale e in parte ai flussi annui di sottoscrizione dei buoni, collegata al raggiungimento degli obiettivi annuali di raccolta netta. (Il Cittadino on line)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr