Vinitaly, la carica delle donne: le produttrici si raccontano

La Repubblica INTERNO

“Guardiamo alla ripresa con entusiasmo e testardaggine, grazie anche all’arrivo a bordo di mia figlia Miriam Lee”

Vinitaly, Marilisa Allegrini: "Per sfondare in Cina servono aggregazioni di imprese" Vinitaly, Marilisa Allegrini: "Per sfondare in Cina servono aggregazioni di imprese". La produttrice della Valpolicella Marilisa Allegrini alla fiera di Verona: “Bisogna coinvolgere di più i giovani nel lavoro agricolo a contatto con la natura: sono agevolati nell’uso del digitale ma devono ricevere paghe adeguate”. (La Repubblica)

La notizia riportata su altri giornali

Vinitaly Special Edition è in contemporanea con Enolitech, dedicato alle tecnologie per la produzione di vino, olio e birra e con Sol&Agrifood, con le aziende dell’agroalimentare di qualità. Analisi che dimostra come la seconda potenza mondiale del vino abbia ampi margini di crescita dal punto di vista del valore aggiunto (Nordest Economia)

Questa Vinitaly Special Edition, per Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, si colloca «dopo 20 mesi di incubo» e, allo stesso tempo, in un momento d’oro per il vino italiano. Strategico anche il ruolo di ICE-Agenzia per l’incoming di 200 buyer e operatori dall’estero, provenienti da 35 Paesi a Vinitaly Special Edition. (TgVerona)

Oggi incontriamo Genny, Giada e Joys Giaveri della Caviar Giaveri azienda trevisana che produce caviale di alta qualità da allevamento di pregiatissimi esemplari di storione. Perché il contatto del caviale con un cucchiaino di alluminio fa ossidare il caviale e gli cambia il sapore (pesceinrete.com)

Note meno positive arrivano dalla Gran Bretagna dove le vendite di bottiglie Made in Italy sono stagnanti a causa delle difficoltà legate alla Brexit. Aumentano addirittura del 67% le vendite in Cina ma a trainare le bottiglie italiane oltre confine nel 2021 sono anche i consumatori europei. (AltamuraLive.it)

Qualità è la parola d’ordine che aleggia da uno stand all’altro nella seconda giornata del Vinitaly Special Edition. E allora come difendersi dalla concorrenza? (il Fatto Nisseno)

Una vetrina d’eccezione anche per le produzioni calabresi che sono inserite tra le cantine più prestigiose del Paese”. È quanto sostiene Alberto Statti presidente di Confagricoltura Calabria che così esprime soddisfazione per l’organizzazione messa in piedi dall’associazione di categoria per promuovere le produzioni vinicole italiane, con un proprio spazio nel padiglione 6 di Verona Fiere, nella special edition di Vinitaly in corso a Verona. (Il Lametino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr