Maddie McCann, il pedofilo tedesco sospettato di avere rapito la piccola verso un'altra incriminazione per stupro

Maddie McCann, il pedofilo tedesco sospettato di avere rapito la piccola verso un'altra incriminazione per stupro
ilmessaggero.it ESTERI

Wolters ha spiegato che esistono somiglianze tra il caso di Behan, lo stupro di una turista americana e il “rapimento e l’uccisione di Madeleine McCann”.

Il sospettato ha infatti precedenti per intrusioni in proprietà altrui, e il suo modo di operare (effrazioni attraverso balconate e finestre) sarebbe compatibile con il caso di Maddie.

Christian Brueckner, l’uomo sospettato di avere rapito la piccola britannica Madeleine McCann, sarà incriminato per un caso di stupro avvenuto vicino alla località portoghese dove era scomparsa la bambina. (ilmessaggero.it)

Ne parlano anche altre testate

Nonostante siano passati 14 anni dalla scomparsa della piccola Madeleine McCann, i genitori continuano a sperare di poterla riabbracciare un giorno. Era prevista una preghiera collettiva all’aria aperta, cancellata però per il secondo anno consecutivo a causa della pandemia. (Fidelity News)

Nel Regno Unito, il caso della scomparsa di Maddie resta ancora aperto, e i genitori continuano a sperare Malgrado due precedenti penali per “contatto sessuale” con ragazze, non ci sarebbe sufficienti prove per incriminarlo anche per il caso McCann. (ilmattino.it)

"Manca un pezzo", "Non c'entra nulla", quel vertice per ottenere verità su Maddie

La sera del 3 maggio 2007 infatti pare che il pedofilo si trovasse proprio a Praia Luz, a pochi passi dal resort in cui alloggiavano i McCann. La scomparsa. Madeleine Beth McCann non aveva ancora compiuto 4 anni quando il 3 maggio 2007 svanì nel nulla. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr