Covid: la Danimarca riapre tutto • Imola Oggi

Covid: la Danimarca riapre tutto • Imola Oggi
Imola Oggi ESTERI

– Ultime misure restrittive anti-Covid rimosse da oggi in Danimarca, compreso l’obbligo del Green Pass in versione locale per entrare nelle discoteche e negli stadi, dopo che le autorità sanitarie hanno giudicato la pandemia “sotto controllo” e il coronavirus “non più una minaccia critica”.

In Danimarca riapre tutto. Ma grazie al successo del piano vaccinale che ha già portato all’immunizzazione completa del 75% della popolazione sopra i 12 anni (in Italia i vaccinati sono di più, ndr), le autorità danesi – di nuovo prime in seno all’Ue – hanno potuto eliminare adesso le residue limitazioni (incluso l’obbligo di mascherina nei luoghi pubblici, salvo gli aeroporti) dopo aver revocato le principali dall’1 settembre. (Imola Oggi)

Ne parlano anche altre testate

L’unica restrizione rimasta riguarda l’obbligo di indossare la mascherina in aeroporto e l’invito di continuare ad indossarla anche dal medico e in ospedale. Abbiamo aperto la porta, ma possiamo chiuderla, se necessario” ha dichiarato il professore di virologia dell’Università di Aarhus Soeren Riis Paludan. (ticinolive)

in EUROPA c'è il PRIMO PAESE che ha detto STOP a tutte le RESTRIZIONI. Per festeggiare questo evento, si son già organizzati concerti rock e classici in pubblico, senza distanziamento né mascherina, e altri eventi mondani (bar, locali, discoteche) ritornano a libero accesso, come prima della pandemia (iLMeteo.it)

Per le autorità il virus non è più una minaccia sociale: il senso di responsabilità degli abitanti sta facendo la differenza. La Danimarca è il primo Paese dell'Unione Europea che ha deciso di mettere da parte le restrizioni anti-Covid. (Today.it)

‘Covid sotto controllo’: la Danimarca riapre tutto

A partire dalla mezzanotte di venerdì il governo danese non considera più il Covid-19 "una malattia socialmente critica". (LaPresse) Dopo 548 giorni di restrizioni per limitare la diffusione di Covid-19, l'alto tasso di vaccinazione della Danimarca, ha permesso al Paese di diventare una delle prime nazioni dell'Unione Europea a revocare tutte le restrizioni. (Corriere TV)

Il paese scandinavo aveva cominciato ad allentare progressivamente le restrizioni per arginare la pandemia già ad agosto. Solo la grande adesione popolare alla vaccinazione ha permesso alla Danimarca di essere il primo paese europeo a non considerare più il Covid una “malattia socialmente critica”. (Tuscia Web)

Vaccinazione a portata di mano. "La nostra strategia è stata questa: abbiamo presto capito che avremmo dovuto convivere con il Covid, così si è cercato di vaccinare rapidamente più persone possibile Nell'annunciare che il Covid non rappresenta più "una minaccia grave" nel Paese, e che la pandemia è "sotto controllo", le autorità hanno giustificato la decisione con il successo del piano vaccinale, che finora ha completamente immunizzato il 75% della popolazione sopra i 12 anni. (laRegione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr