Calciomercato Juve, il mondo Barça contro l'affare Arthur-Pjanic: "Logica solo finanziaria"

Calciomercato Juve, il mondo Barça contro l'affare Arthur-Pjanic: Logica solo finanziaria
Fantacalcio ® Fantacalcio ® (Sport)

Come sempre, la parola spetta al campo, il giudice più importante.

Il sondaggio è plebiscitario. La rabbia è la stessa dei tifosi catalani: uno scambio che favorisce i bianconeri, secondo il verdetto di un sondaggio effettuato tra il tifo blaugrana, per il quale così si vende il futuro: l’80% dei votanti si è espresso per il no.

Su altri giornali

Il brasiliano ha firmato un contratto quinquennale con i bianconeri dopo aver sostenuto le visite mediche presso il centro JMedical. Nei prossimi giorni le due società riprenderanno i contatti per capire trovare una quadra sui 10 milioni di Euro di conguaglio a favore dei catalani. (Juve Dipendenza)

I tifosi del Barcellona furiosi: "Arthur-Pjanic, l'affare lo fa la Juve". "Arthur, 72 partite e 2 titoli col Barcellona". Prosegue la nota: "Arthur è arrivato all'FC Barcellona nell'estate del 2018 dal Gremio di Porto Alegre (Tuttosport)

Per ora, però, Arthur è della Juventus. Juventus, Arthur è un nuovo giocatore bianconero. (Inews24)

Il centrocampista brasiliano Arthur parla per la prima volta da calciatore della Juventus e non risparmia una frecciata al Barcellona. Arthur è bianconero: ieri la firma, oggi l’annuncio ufficiale di un’operazione da 72 milioni più bonus che prevede anche l’addio alla Juventus di Pjanic (CalcioMercato.it)

Alla vigilia della trasferta di Genova, si concretizza il doppio affare della Juventus con i Barcellona: dai blaugrana arriva il 23enne brasiliano Arthur, 72 milioni e un bonus fino ad altri 10, alla società catalana va Pjanic, 60 milioni + 5 di bonus. (Giornale di Sicilia)

L’operazione genererà quindi una plusvalenza importante per la Juventus: ecco quale sarà l’impatto dell’affare sul bilancio del club bianconero. Il club bianconero ha infatti ufficializzato le due operazioni sull’asse con la Spagna, con un comunicato apparso sul sito. (Calcio e Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr