Un Papeete bis per Matteo Salvini? Il Capitano può lasciare presto il governo Draghi presto, prestissimo. Per fermare l'emorragia di voti nei sondaggi e la crescita di Giorgia Meloni

LA NOTIZIA INTERNO

Per fermare l’emorragia di voti nei sondaggi e la crescita di Giorgia Meloni. Fratelli d’Italia infatti continua a guadagnare voti nelle rilevazioni campionarie.

Il Capitano può lasciare presto il governo Draghi presto, prestissimo.

Dove i giornali che già sono ostili a Draghi cominciano a prendere di mira anche il Capitano

Ce n’è abbastanza per capire che la partecipazione del Carroccio al governo Draghi, voluta dai maggiorenti del partito e alla fine digerita da Salvini, potrebbe essere già al capolinea. (LA NOTIZIA)

Ne parlano anche altre fonti

«Per il Covid, c’è il vaccino. Tutta la sinistra all’attacco di Salvini, c’è chi ci ha descritto come “armata delle tenebre”. (Corriere della Sera)

La Lega contro Salvini. “La nostra lealtà al presidente Draghi ci impone di lavorare insieme per risolvere i problemi ma anche di avere il coraggio di sottolineare e correggere quello che non va”, ha twittato il 31 marzo Salvini. (Money.it)

Ma l’asse con Draghi è ferreo, lui dice che si riaprirà sulla base della scienza e dei dati medici. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, in un’intervista al Corriere della Sera, sottolineando di avere chiesto un incontro con il premier Draghi “per parlare di ritorno alla vita. (Sicilianews24)

”. La posizione del leader della Lega è estremamente lineare. Continua lo scontro tra Matteo Salvini , leader della Lega e il ministro della Salute, Roberto Speranza sulla riapertura delle Regioni dopo Pasqua . (Redazione AriaMediterranea)

L'obiettivo è ottenere un faccia a faccia con Draghi entro sabato prossimo, quando l'ex vicepremier sarà impegnato a Catania per il processo Gregoretti. È una delle ragioni per cui l'ex vicepremier guarda con sospetto alla possibilità che il Copasir vada a Fratelli d'Italia (ilGiornale.it)

«Non lascio il Paese in mano a Pd e M5s»: così Matteo Salvini nella lunga lettera inviata a Libero. A proposito dell’ingresso del Carroccio nella maggioranza, ha tenuto a sottolineare: «Davvero avremmo dovuto lasciare il nostro futuro nelle sole mani di Speranza, Pd e 5Stelle?». (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr