;

In pensione con 41 anni di contributi: parere Inps favorevole

In pensione con 41 anni di contributi: parere Inps favorevole
Investire Oggi Investire Oggi (Interno)

Solo la combinazione di questi tre fattori dà il diritto ad andare in pensione con 41 anni di contributi.

In questo modo la platea degli aventi diritto alla pensione con 41 anni di contributi si estenderebbe a molti più beneficiari.

Del resto 41 anni di contributi versati non sono pochi, ma la misura andrebbe a risolvere il problema dello scalone quando finirà quota 100.

Secondo Tridico, “Quota 41 è certamente un’opzione, ma non mi piacciono le quote strettamente rigide.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti