Abruzzo pasta addicted: Pescara è tra le province in cui si consuma più pasta in Italia

IlPescara ECONOMIA

Il 25 ottobre ricorre il World Pasta Day: dai dati raccolti da Everli si evince che l’80% dei consumatori ha comprato almeno una volta pasta alternativa, ossia pasta all’uovo, di semola di grano duro e ripiena.

Sperimentano maggiormente le donne e i giovani tra i 25 e i 39 anni.

L’Abruzzo è tra le regioni più pasta addicted in Italia con due province nella top 5.

In ogni caso, la pasta che gli italiani prediligono è quella di semola e corta; tuttavia nelle province abruzzesi di Pescara e L’Aquila, ma anche a Sondrio, i cittadini preferiscono invece la pasta di semola lunga

Secondo lo studio condotto da Everli nella nostra regione si spende e si consuma più pasta a Pescara e a L’Aquila, rispettivamente al quarto e al quinto posto. (IlPescara)

Su altre fonti

Prepariamo tutti gli ingredienti della nostra pasta e fagioli. Mondiamo e tritiamo la carota, poi è la volta del sedano, infine tritiamo anche la cipolla. (Proiezioni di Borsa)

Pensavate di sapere tutto sul primo piatto italiano per eccellenza? Il settore dei pastai italiani genera un valore di 5,6 miliardi di euro, conta quasi 120 imprese e dà lavoro a oltre 10.200 addetti (Repubblica TV)

Perché è un nostro simbolo ed è, al tempo stesso, nostra essenza culturale Perché è un nostro simbolo ed è, al tempo stesso, nostra essenza culturale. (Quotidiano.net)

Ma per chi vuole acquistare qualcosa di specifico e originale un’idea sono i piatti della linea Pasta Passion di Villeroy & Boch pensati per formati specifici. Il robot di Kitchen Aid. Spaghetti, linguine, fettuccine e perfino ravioli e pasta corta: tutto fresco e fatto in casa. (Immobiliare.it News)

In occasione del World Pasta Day non mancano le iniziative solidali. Aderire alla gara di solidarietà lanciata in vista del World Pasta Day è davvero un gioco da ragazzi (IL GIORNO)

Sul podio ci sono a Sicilia, Puglia ed Emilia Romagna, mentre le Marche si piazzano al quarto posto con 3,7 milioni di quintali nel 2021. Ma quali sono le regioni italiane che producono più grano duro e sono quindi le protagoniste del pasta day? (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr