Inzaghi: «Sensi fuori per un po’ di tempo! Dimarco una grande risorsa»

Inter-News SPORT

PRIMA DEL MATCH – Inzaghi dopo Sampdoria-Inter 2-2, ai microfoni di DAZN ha parlato così: «Stanchezza?

Nel primo tempo potevamo e dovevamo fare meglio, stamattina c’era tantissimo caldo e il campo non era nelle migliori condizioni, la Sampdoria ha preparato bene la partita».

Inzaghi dopo Sampdoria-Inter 2-2, valevole per la terza giornata di Serie A 2021-2022, ai microfoni di “DAZN” ha detto la sua in merito al pareggio maturato al Marassi. (Inter-News)

Su altri giornali

Non so cosa sia mancato, dovevamo fare gol e basta. Grande emozione affrontare il Real Madrid, ci dobbiamo preparare bene in questi giorni e cercare di fare la migliore partita per partire bene in Champions" (fcinter1908)

Sapevamo di dover sistemare certe cose con le cessioni di giocatori importantissimi, ma la società si è fatta trovare pronta prendendo giocatori molto funzionali alla mia idea di calcio Il tecnico dell'Inter Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Sky dopo il match con la Samp: "C'è rammarico perché è una partita che volevamo e dovevamo vincere. (Tutto Juve)

Barella acceso e presente, Dimarco punizione capolavoro. (LaPresse). Queste le pagelle di Sampdoria-Inter 2-2. 6,5 Bereszynski Garantisce spinta, ma è disattento in copertura: sul gol di Lautaro non stringe. (Corriere della Sera)

Sampdoria-Inter 2-2, le pagelle: Lautaro un tifone, Brozovic irritante. Candreva è un martello

Su Damsgaard parole preziose: "È un giocatore che può determinare le partite, ha tanta qualità. La bravura è nei giocatori che ti permettono di condurre in questo modo il gioco". (Fcinternews.it)

Ne è un tifoso, ma ironia della sorte, finora le aveva segnato solo contro. La gioia non gliel’ha regalata San Siro ma il Ferraris, poco cambia.Così Dimarco ha sistemato il pallone, tirato il fiato e sfondato la porta con una punizione che viaggiava a oltre 100 km all’ora e che si è insaccata all’incrocio (Calciomercato.com)

EMOZIONI E RAMMARICO – Dimarco ha sbloccato la gara del Ferrarsi con la Samp con una punizione magistrale di sinistro all’incrocio scagliata a 106 km/h. «Emozionato per il primo goal con questi colori, peccato per il pareggio. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr