Tremenda sbandata, due feriti e un morto

Tremenda sbandata, due feriti e un morto
Altri dettagli:
La Voce di Rovigo INTERNO

Tremendo incidente poco prima della mezzanotte della notte tra martedì 2 e mercoledì 3 agosto, a Bergantino.

Delle tre persone a bordo, due sono rimaste ferita, una, un giovane, è morta.

A perdere la vita, Mattia Guarnieri, 36 anni, marito di Vanessa e padre di un bimbo.

Secondo le prime informazioni, una vettura è uscita di strada in modo autonomo, per motivi in via di accertamento da parte dei carabinieri. (La Voce di Rovigo)

La notizia riportata su altri giornali

E' Mattia Guarnieri, 36 anni, tecnico manutentore presso Bormioli Pharma, la vittima del tremendo incidente che, poco prima della mezzanotte, si è verificato in via Garibaldi a Bergantino. Per approfondire leggi anche:. (La Voce di Rovigo)

Nell’incidente ha perso la vita Mattia Guarnieri, 36 anni, tecnico manutentore del posto Un giovane di Farra di Soligo, S.V., di 28 anni, è rimasto ferito ieri sera in un incidente avvenuto a Bergantino (Rovigo), in via Garibaldi, strada provinciale. (La Tribuna di Treviso)

Non è chiara la dinamica dell’incidente mortale che ha causato il decesso del passeggero 36enne, e il ferimento non grave del conducente solighese e dell’altra persona a bordo, un 35enne. I due feriti sono stati invece trasportati all’ospedale di Rovigo e non si trovano in gravi condizioni (Qdpnews.it - notizie online dell'Alta Marca Trevigiana)

IN 3 MINUTI - 04/08/22

E' qui, infatti, che, nella tarda mattinata di mercoledì 3 agosto, due vetture si sono schiantate frontalmente, riportando gravi danni. A lavorare sul caso, i poliziotti delle Volanti della questura di Padova, che sono intervenuti per primi. (RovigoInDiretta.it)

Contraccolpi risultati letali ad un 36enne di Bergantino, Mattia Guarnieri, morto praticamente sul colpo, che viaggiava insieme a due amici. Al volante dell'auto, una Bmw, un 28enne trevigiano, di Farra di Soligo, Stefano Vitali, che ha perso il controllo del mezzo. (ilgazzettino.it)

Bravo e bello, è stato molto applaudito e in una performance ha anche coinvolto un ragazzino del pubblico, facendolo cantare. A incalzare la squadra che milita nella prima categoria, l’allenatore Davide Pizzo, il presidente Monica Nale e il manager Andrea Bimbatti (RovigoInDiretta.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr