Unicredit-Mps, l'operazione piace a Kepler e a Intesa. Crollano i bond del Monte

Milano Finanza ECONOMIA

Fra l'altro oggi entrambi i titoli sono in rosso, con un Ftse Mib sopra la parità, Mps cede l'1,84% a 1,15 euro, Unicredit l'1,26% a 9,98 euro.

Al momento non si sa ancora che i bond emessi dal Monte saranno rilevati o se l'operazione sarà per carta, contanti o mista.

Tenendo tuttavia in considerazione l'attenzione di Unicredit alla qualità degli attivi ("di solito peggiore al Sud"), BofA ritiene che "la dimensione potenziale del deal potrebbe essere inferiore a quella soglia"

I broker condividono "la logica dell'accordo con Mps", che ritengono possa "essere positivo per Unicredit se tutti i principi fissati saranno rispettati". (Milano Finanza)

La notizia riportata su altri giornali

C'è, ad esempio, quello dell'indotto e della direzione generale di banca Mps, che dovrebbe restare a Siena. Una soluzione reale deve tutelare e tener conto di "occupazione, territorio, indotto, direzione generale, beni artistici ma anche strutturare una fusione che si dia modo a questa banca di poter vivere". (OlbiaNotizie)

Lo ha detto la portavoce della Commissione Ue, Arianna Podestà, al briefing con la stampa. “Non spetta a noi valutare se un’operazione ha una dimensione europea, spetta alle aziende”, ha spiegato. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Stupisce che anche qualificati esperti della maggioranza l'affrontano come se fosse un piccolo e marginale istituto di credito locale. Strategia sia nazionale, con soluzioni per Carige e PopBari (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 03 ago - "La vicenda di Mps deve essere valutata in un'ottica di sistema. (Borsa Italiana)

"Dobbiamo calcolare quanto costeranno ai contribuenti le difficili condizioni poste da UniCredit e valutare soluzioni alternative", ha detto Centemero. Secondo una fonte governativa, il Tesoro farà il possibile per limitare gli esuberi e punta a preservare il marchio di Mps. (Yahoo Notizie)

Parla chiaro il sindaco Luigi De Mossi sulla questione Unicredit-Mps: “No alla macelleria sociale su Mps. C’è poi il patrimonio artistico della banca, tema sul quale ho scritto alla Soprintendenza” (Il Cittadino on line)

"Questa operazione non è stata formalmente notificata alla Commissione e sono le societá a dover notificare l'operazione se ha una dimensioni europea, quindi per ora non ho commenti da fare", afferma una portavoce della Commissione Ue, rispondendo a una domanda sul dossier B. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr