Coronavirus, Cambridge annuncia: corsi online fino all'estate 2021

Coronavirus, Cambridge annuncia: corsi online fino all'estate 2021
Yahoo Notizie Yahoo Notizie (Esteri)

(askanews) - L'università di Cambridge, in Gran Bretagna, terrà tutti i suoi corsi online fino alla fine del prossimo anno accademico - nell'estate del 2021 - a causa della nuova pandemia di coronavirus.

Su altri media

Il successo di Back to Black. Back to black è il terzo album della cantante ed ha conquistato le classifiche ed i cuori di moltissimi paesi. Love is a losing game e il test di Cambridge. Love is a losing game è un’altra canzone molto famosa dell’album. (R3M)

A causa del coronavirus non ci saranno lezioni in classe nel prossimo anno accademico: le lezioni saranno on-line fino all’estate del 2021. Il secolare ateneo britannico ha tuttavia assicurato che la decisione potrà essere cambiata se il governo fornirà nuove indicazioni sul distanziamento sociale e sulle misure di prevenzione. (Il Riformista)

Il prestigioso ateneo britannico, riporta Sky News, terrà tutte le sue lezioni online nell'anno accademico 2020/2021. Così, l'Università di Cambridge si sposterà sul cyberspazio dal prossimo settembre per cercare di contenere la diffusione del coronavirus. (Il Messaggero)

Leggi su ilgiornale. (Di giovedì 21 maggio 2020) Davide Zamberlan L'università rivoluziona la didattica L'università diha annunciato che idel prossimo anno accademicotenuti esclusivamente on, con le uniche eccezioni di seminari e lezioni riservati a gruppi ristretti di studenti. (Zazoom Blog)

L’Università di Cambridge sospenderà le lezione in presenza l’anno prossimo. Secondo il: infatti il quotidiano inglese ha calcolato che, in gran parte dovute alle iscrizioni annullate, potrebbero ammontare fino a 763 milioni di sterline, ossia (Skuola.net)

Nelle prossime settimane potrebbero esserci delle novità, però: «Questa decisione è stata presa ora per facilitare la pianificazione, ma come sempre sarà rivista in caso di modifiche delle direttive ufficiali sul coronavirus», si legge nella nota. (T-mag)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti